EPIDEMIE

Medichesse e infermiere, storie di donne tra gli ammalati

La medicina al femminile: un ingresso lento e tardivo con la guerra

03 Aprile 2020 - 00:06

Medichesse e infermiere, storie di donne tra gli ammalati

a cura di BRUNA BERTOLO

Le immagini che quotidianamente ci vengono proposte dai vari canali di informazione rispetto alle cure ospedaliere nei confronti dei pazienti ammalati di Coronavirus mostrano i volti della fatica, segnati dalle mascherine, di uomini e donne che offrono la loro competenza, oltre che la loro generosa disponibilità. Sono i volti stanchi di dottori e dottoresse, di infermieri e infermiere, tutti impegnati in una lotta che sta assumendo toni davvero al limite della possibilità. Dottoresse e infermiere accanto a dottori e infermieri, tutti tesi a salvare vite. Ma le donne sono entrate nella medicina a fatica, un po’ alla volta, anche se la progressiva femminilizzazione del mondo della sanità è un processo in atto ormai riconosciuto e certo non più ostacolato. L’inizio non fu affatto semplice, anche se furono moltissime le donne che osarono sfidare...

su Luna Nuova di venerdì 3 aprile 2020

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

VOLLEY - SERIE A2

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

INCENDIO

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

OCCUPAZIONE