CORONAVIRUS & STORIA

Epidemie: tra caccia agli untori e punizione divina

Credenze popolari e rimedi ai tempi della peste. Quando scarse conoscenze e superstizioni favorivano la diffusione

24 Aprile 2020 - 00:27

Epidemie: tra caccia agli untori e punizione divina

Renzo sul carro dei monatti

a cura di MASSIMO CENTINI

Le fake news sono sempre esistite, solo che oggi, con i sistemi di comunicazione di cui disponiamo, si moltiplicano a dismisura per trovare una diffusione incontrollabile nella cassa di risonanza dei social, ma non solo, perché la vecchia vox populi da Bar dello sport ha ancora un ruolo rilevante. Il paradosso sta nel fatto che oggi è possibile avere informazioni corrette, accreditate dalla scienza. Ma la mamma dei creduloni è sempre incinta. Così come quella di creatori di bufale e cospirazionisti. In passato le cose andavano molto peggio, anche perché la scienza dell’epoca, in fatto di epidemie, non aveva le conoscenze eziologiche e cliniche per affrontare l’aggressione dei virus; a ciò si aggiunga che si avvaleva di approcci metodologici spesso destinati a favorire la diffusione della malattia, invece di arginarla. Per dare un quadro globale di questa situazione, possiamo, per esempio, riferirci alle fonti sulla peste che travolse il Piemonte nel XVI e nel XVII secolo, da cui abbiamo modo...

su Luna Nuova di venerdì 24 aprile 2020

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

INCENDIO

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

OCCUPAZIONE

Rivoli, acciuffato il rapinatore con le forbici

Rivoli, acciuffato il rapinatore con le forbici

INDAGINE

Segnale d’allarme-Smart watching: il teatro di Elio Germano in realtà virtuale

Segnale d’allarme-Smart watching: il teatro di Elio Germano in realtà virtuale

SPETTACOLI

Castanicoltura in val Susa: il volume on-line sul sito dell'Unione montana

Castanicoltura in val Susa: il volume on-line sul sito dell'Unione montana

PRODOTTI LOCALI

S.Antonino: principio d'incendio a un camino di via Case Sparse

S.Antonino: principio d'incendio a un camino di via Case Sparse

SOCCORSI

Villarfocchiardo: auto si ribalta sulla statale 25, due feriti

Villarfocchiardo: auto si ribalta sulla statale 25, due feriti

INCIDENTE