CORONAVIRUS

Discesa lenta ma progressiva: in valli e cintura i positivi calano del 19,38%

Diminuzione dei casi in quasi tutti i comuni, Orbassano e Susa gli unici con una crescita significativa

16 Aprile 2021 - 16:16

Discesa lenta ma progressiva: in valli e cintura i positivi calano del 19,38%

di MARCO GIAVELLI

La discesa non è vertiginosa, ma comunque costante e progressiva nella diminuzione dei casi: l'andamento settimanale della curva fotografa una situazione complessivamente confortante per valli e cintura, dove secondo i dati della mappa Covid della Regione Piemonte aggiornati alle 18,30 di giovedì 15 aprile le persone attualmente positive sono 2480 (-596), con una flessione del 19,38 per cento; la scorsa settimana rispetto a quella precedente era pari all'11,63 per cento. Per rendere l'idea, come numero assoluto di casi siamo tornati ai livelli di fine ottobre, quando la curva era prossima al "boom" della seconda ondata. Gli effetti benefici delle quattro settimane trascorse dal Piemonte in "zona rossa" si fanno dunque sentire in modo palpabile dal punto di vista epidemiologico: la stragrande maggioranza dei comuni presenta infatti il segno "meno", con qualche eccezione isolata come Orbassano e Susa.

Questa settimana la tendenza migliore è quella della cintura ovest 1224 positivi (-344) e un ribasso del 21,94 per cento: Rivoli 310 (-97), Grugliasco 299 (-68), Collegno 280 (-85), Alpignano 135 (-10), Pianezza 110 (-19), Buttigliera 59 (-40), Rosta 20 (-13), Villarbasse 11 (-12). Segue la valle di Susa con 466 casi (-123) per una diminuzione del 20,88 per cento. In bassa valle i casi positivi sono 408: Avigliana 73 (-25), Susa 67 (+15), Almese 46 (-18), Bussoleno 39 (+7), Sant’Ambrogio 23 (-29), Condove 23 (-4), Sant’Antonino 17 (-6), Rubiana 15 (-3), Villardora 13 (-16), Bruzolo 13 (stabile), Borgone 12 (-8), Chiusa San Michele 11 (-4), Vaie 11 (+1), Villarfocchiardo 10 (stabile), Caselette 9 (-2), Mattie 7 (-3), Caprie 7 (+2), Mompantero 6 (+1), Chianocco 3 (-3), Venaus 2 (-7), Novalesa 1 (-4), torna a zero San Didero (-6) che raggiunge San Giorio.

Più lenta la flessione in alta valle con 58 casi: Oulx 14 (+1), Bardonecchia 14 (+3), Gravere 10 (stabile), Chiomonte 7 (-10), Sestriere 4 (+4), Sauze d’Oulx 3 (-1), Giaglione 2 (+1), Cesana 1 (-3), Salbertrand 1 (-2), Exilles 1 (-2), Meana 1 (-1), torna a zero Sauze di Cesana (-1) che raggiunge Claviere e Moncenisio. In val Sangone gli infetti sono 191 (-41), con un calo del 17,67 per cento: Giaveno 128 (-25), Sangano 31 (-6), Reano 11 (-6), Trana 11 (-2), Coazze 9 (-2), Valgioie 1 (stabile). L'unica a rallentare lievemente la discesa è la cintura sud con 599 casi (-88) e una diminuzione del 12,81, ma dopo una la decisa discesa registrata nelle scorse settimane: Orbassano 175 (+24), Rivalta 120 (-49), Piossasco 108 (-26), Beinasco 94 (-20), Volvera 67 (-14), Bruino 35 (-3).

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ