LA VALLE No Tav scrive a Mario Monti

CON l’entrata in carica del governo tecnico, la Comunità montana gioca la "carta tecnica"

25 Novembre 2011 - 18:41

LA VALLE No Tav scrive a Mario Monti
CON l’entrata in carica del governo tecnico, la Comunità montana gioca la “carta tecnica”: chiede a Mario Monti di sospendere le operazioni alla Maddalena e di aprire un nuovo tavolo, tecnico appunto, per riesaminare la questione Tav. È questa la principale richiesta contenuta nella lettera che verrà inviata in questi giorni al neo presidente del Consiglio e che sarà presentata domani a mezzogiorno a Bussoleno. La stessa lettera è stata firmata anche dall’associazione Idra di Firenze. L’obiettivo è quello di tastare il polso al nuovo governo, e per dare più forza all’azione politica anti-Tav si è scelto quest’asse tra la valle di Susa e Firenze. «Questo è un governo tecnico e di conseguenza vogliamo provare a riaprire il dibattito riportandolo su un piano prettamente tecnico», anticipa il presidente Sandro Plano. Intanto nasce ufficialmente l’associazione degli imprenditori No Tav: si chiamerà Etinomia. Finora hanno già aderito 161 imprese locali: i settori più rappresentati sono il turismo e i servizi, ma non mancano anche agricoltori, artigiani, commercianti, liberi professionisti e piccoli imprenditori edili. Verrà presentata al pubblico venerdì sera alle 21 nella sala consiliare di Bussoleno.
su Luna Nuova di martedì 22 novembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA