SUSA

Crac Martina, indagati anche i due fratelli

La rete si allarga, avrebbero contribuito a far fallire l'azienda

01 Dicembre 2011 - 23:56

Crac Martina, indagati anche i due fratelli

SUSA - Ci sono anche i gemelli Claudio e Roberto Martina tra gli indagati per bancarotta fraudolenta collegata al fallimento dell’azienda Martina Srl. Il Pm Roberto Furlan della Procura di Torino ha chiuso l’indagine che aveva aperto nel 2009, concludendo che i cinque indagati (oltre ai Martina ci sono Pasquale Crescenzo, Antonio Andreis e Fulvio Visioli) hanno, a diverso titolo, contribuito a far fallire la società a responsabilità limitata Martina anche distraendo un milione e 200mila euro dalle casse societarie. L’indagine è nata a valle della denuncia che i gemelli Martina avevano avanzato contro Carmine Crescenzo, cui si erano affidati per risollevare le sorti dell’azienda. Carmine Crescenzo, accusato di aver sottratto a Martina beni e attrezzature e creato un giro di fatturazioni false per milioni di euro, è stato condannato con rito abbreviato per associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta, truffa e reati fiscali.

su Luna Nuova di venerdì 2 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

CARABINIERI

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

TRASPORTI

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

LUTTO

8 dicembre No Tav: il Pd contro l'adesione dell'Unione montana

8 dicembre No Tav: il Pd di valle contro l'adesione dell'Unione montana

MANIFESTAZIONE

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

ESPOSIZIONE

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

OGGI E DOMANI

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

COMMEMORAZIONE

Collegno, con Cinque T torna il car sharing in città

Collegno, con Cinque T torna il car sharing in città

SOSTENIBILITÀ

Neve abbondante, Monginevro può aprire gli impianti

Neve abbondante, Monginevro può aprire gli impianti

PARTENZA ANTICIPATA