SUSA

Crac Martina, indagati anche i due fratelli

La rete si allarga, avrebbero contribuito a far fallire l'azienda

01 Dicembre 2011 - 23:56

Crac Martina, indagati anche i due fratelli

SUSA - Ci sono anche i gemelli Claudio e Roberto Martina tra gli indagati per bancarotta fraudolenta collegata al fallimento dell’azienda Martina Srl. Il Pm Roberto Furlan della Procura di Torino ha chiuso l’indagine che aveva aperto nel 2009, concludendo che i cinque indagati (oltre ai Martina ci sono Pasquale Crescenzo, Antonio Andreis e Fulvio Visioli) hanno, a diverso titolo, contribuito a far fallire la società a responsabilità limitata Martina anche distraendo un milione e 200mila euro dalle casse societarie. L’indagine è nata a valle della denuncia che i gemelli Martina avevano avanzato contro Carmine Crescenzo, cui si erano affidati per risollevare le sorti dell’azienda. Carmine Crescenzo, accusato di aver sottratto a Martina beni e attrezzature e creato un giro di fatturazioni false per milioni di euro, è stato condannato con rito abbreviato per associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta, truffa e reati fiscali.

su Luna Nuova di venerdì 2 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

CONSIGLIO

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

EVENTI

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

MONTAGNA

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

CROCE ROSSA

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

NO TAV

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

SANITA'

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

CRISI IN COMUNE

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

INCIDENTE

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

RADUNO