Bardonecchia: allo Jafferau piovono massi sulla famiglia

Fucilata di un cacciatore, frana improvvisa: nessun ferito

05 Dicembre 2011 - 21:58

Bardonecchia: allo Jafferau piovono massi sulla famiglia

BARDONECCHIA - Rischiare le vita durante una tranquilla escursione in montagna. E’ successo domenica scorsa ad una famiglia di Oulx, in gita lungo le pendici dello Jafferau, incolpevole bersaglio di una pioggia di massi originata dal rimbombo di una fucilata di un cacciatore di camosci. Protagonista della disavventura Paolo Blanc e i suoi familiari, che l’hanno scampata per un pelo. «Noi siamo riusciti a ripararci, ma quello che ha rischiato di più è stato il nostro cane, che ha continuato ad aggirarsi nella zona dove sono venuti già i massi. La sete di prede di quel cacciatore, per pochi metri, poteva ucciderci tutti».

su Luna Nuova di martedì 6 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

La Premiata Forneria Marconi apre i concerti del GruVillage

La Premiata Forneria Marconi apre i concerti del GruVillage

MUSICA

Alpignano, porte aperte all'ex hotel Parlapa'

Alpignano, porte aperte all'ex hotel Parlapa'

INTEGRAZIONE

Alpignano: in 200 alla fiaccolata per Michele

Alpignano: in 200 alla fiaccolata per Michele

RICORDO

Raffica di controlli sui motociclisti, multe denunce

Val Susa: raffica di controlli sui motociclisti, multe e denunce

CARABINIERI

Paglierino vince il Palio dei Borghi 2018

Avigliana: Paglierino vince il Palio dei Borghi 2018

FOLKLORE

Condove: 60 anni di donazioni, festa Fidas in piazza

Condove: 60 anni di donazioni, festa Fidas in piazza

ANNIVERSARIO

Orbassano, Matteo Salvini tira la volata a Giovanni Falsone

Orbassano, Matteo Salvini tira la volata a Giovanni Falsone

ELEZIONI

Orbassano, nubifragio: resta isolato l'ospedale San Luigi

Orbassano, nubifragio: resta isolato l'ospedale San Luigi

MALTEMPO

Bussoleno: frana la montagna, auto distrutte e famiglie evacuate

Bussoleno: frana la montagna, auto distrutte e famiglie evacuate

CALAMITÀ