No Tav, la protesta blocca l'Autofrejus

Circa 5mila in corteo a Susa, mentre in val Clarea l'assalto alle reti causa 15 feriti

08 Dicembre 2011 - 22:25

No Tav, la protesta blocca l'Autofrejus

IERI circa 5mila No Tav hanno invaso le vie di Susa raggiungendo l’autoporto e bloccando l’autostrada intorno alle 13. L’occupazione è proseguita per tutta la giornata, con tanto di palco montato sulla carreggiata e una sfilza di concerti per celebrare il sesto anniversario della “riconquista di Venaus”. Ieri sera si è svolta un’assemblea per decidere come proseguire la mobilitazione: l’idea lanciata è stata quella di smobilitare nel corso della notte, non comunque alle 22, quando scattava la fine del divieto di transito per i tir. La zona rossa della Maddalena è stata nuovamente violata con i due cortei arrivati da Giaglione e dalle Ramats di Chiomonte. Nel primo pomeriggio le reti sono state in parte accerchiate, ma stavolta il bilancio parla di quattro feriti per nulla lievi. Un ragazzo di 16 anni, di Venaus, ha riportato un trauma intorno all’orecchio (si parla di un lacrimogeno ancora una volta sparato ad altezza d’uomo). Un ragazzo francese ha avuto un occhio centrato anche lui da un corpo contundente. Un altro ha avuto un colpo di lacrimogeno alla gamba che gli ha provocato un lungo taglio. Infine, un 19enne, si è fratturato la caviglia saltando sui massi del Clarea per scappare dall’ultima carica.

su Luna Nuova di venerdì 9 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

AGGIORNAMENTI

Sestriere-Susa: chiusi due locali per mancato rispetto delle norme anti-Covid

Sestriere-Susa: chiusi due locali per mancato rispetto delle norme anti-Covid

PANDEMIA

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

MONTAGNA

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

MONTAGNA

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

GIUSTIZIA

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

EVENTO

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

CARABINIERI

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

PROTEZIONE CIVILE

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

SENTENZA

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

COMMERCIO