No Tav, la protesta blocca l'Autofrejus

Circa 5mila in corteo a Susa, mentre in val Clarea l'assalto alle reti causa 15 feriti

08 Dicembre 2011 - 22:25

No Tav, la protesta blocca l'Autofrejus

IERI circa 5mila No Tav hanno invaso le vie di Susa raggiungendo l’autoporto e bloccando l’autostrada intorno alle 13. L’occupazione è proseguita per tutta la giornata, con tanto di palco montato sulla carreggiata e una sfilza di concerti per celebrare il sesto anniversario della “riconquista di Venaus”. Ieri sera si è svolta un’assemblea per decidere come proseguire la mobilitazione: l’idea lanciata è stata quella di smobilitare nel corso della notte, non comunque alle 22, quando scattava la fine del divieto di transito per i tir. La zona rossa della Maddalena è stata nuovamente violata con i due cortei arrivati da Giaglione e dalle Ramats di Chiomonte. Nel primo pomeriggio le reti sono state in parte accerchiate, ma stavolta il bilancio parla di quattro feriti per nulla lievi. Un ragazzo di 16 anni, di Venaus, ha riportato un trauma intorno all’orecchio (si parla di un lacrimogeno ancora una volta sparato ad altezza d’uomo). Un ragazzo francese ha avuto un occhio centrato anche lui da un corpo contundente. Un altro ha avuto un colpo di lacrimogeno alla gamba che gli ha provocato un lungo taglio. Infine, un 19enne, si è fratturato la caviglia saltando sui massi del Clarea per scappare dall’ultima carica.

su Luna Nuova di venerdì 9 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI