Blitz all'alba: arrestati 25 No Tav in tutta Italia

Solo due i valsusini in carcere. Fiaccolata a Bussoleno, in serata migliaia sfidano il freddo

26 Gennaio 2012 - 10:00

Blitz all'alba: arrestati 25 No Tav in tutta Italia
Ondata di arresti contro i No Tav. Nelle prime ore di giovedì mattina la questura di Torino ha eseguito 25 provvedimenti di custodia cautelare in carcere, 15 misure dell’obbligo di dimora, un provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari (permanenza in casa), una misura di divieto di dimora nella provincia di Torin. Gli arresti erano nell'aria da tempo. Ma tutti si attendevano un numero maggiore di provvedimenti, con un numero superiore di militanti valsusini. Invece della valle di Susa risultano arrestati solo il consigliere comunale di Villarfocchiardo Guido Fissore, che all'epoca dei fatti aveva un piede rotto e si muoveva con le stampelle e un barbienre di Bussoleno, Mario Nucera. La Digos di Torino, dopo mesi di complesse indagini ha così concluso le attività di identificazione dei responsabili dei più gravi reati compiuti, il 27 Giugno e 3 Luglio del 2011, dalle "frange violente del movimento No Tav".Sono stati contestati i reati di resistenza, violenza, lesioni, danneggiamento aggravati in concorso.Le città interessate sono: Torino, Asti, Milano, Trento, Palermo, Roma, Padova, Genova, Pistoia, Cremona, Macerata, Biella, Bergamo, Parma, Modena, Francia. Per I No Tav si tratta di un'operazione volta a dimostrare la tesi che il movimento «è composto da infiltrati da fuori, professionisti della violenza», come afferma Perino. «Glii arresti non sono diretti contro la Valle di Susa o il movimento No Tav. Lo ha detto il procuratore di Torino Gian Carlo Caselli spiegando che solo tre sono i valsusini destinatari di una misura restrittiva. «Sbaglia - ha affermato - chi vuole leggere in questa iindagine qualcosa contro la Valle, il movimento No Tav e le legittime manifestazioni di dissenso che restano nei limiti della legge. I soggetti che abbiamo individuato sono autori, a nostro avviso, di specifici episodi di reato».

Su Luna Nuova di venerdì 27 gennaio


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI