Tav, un tavolo tutto torinese con i sindaci valsusini

Lunedì l'incontro in Regione con Cota-Saitta-Fassino, invitato anche il presidente Plano

11 Marzo 2012 - 20:37

Tav, un tavolo tutto torinese con i sindaci valsusini

Non è propriamente l'incontro che i sindaci avevano chiesto al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e nemmeno quello invocato con il premier Mario Monti, ma pur sempre di "apertura del dialogo" si tratta, anche se "soltanto" con i vertici delle istituzioni piemontesi, i quali ben conoscono la posizione dei sindaci valsusini, sia quelli a favore del Tav, sia quelli contrari, sia quelli "tiepidi". L'iniziava è stata fortemente voluta dal governatore Roberto Cota, il quale sembra avere l'esigenza di differenziare l'azione della Lega Nord, sottolinenado in questo modo l'attenzione verso i territori che amministra. E proprio in questo senso vanno letti i ripetuti inviti a Sandro Plano (che sindaco non è) a partecipare al tavolo: «Abbiamo deciso di invitare alla riunione di lunedì anche Plano, vogliamo evitare che si creino tensioni e che si parli di polemiche, quando invece noi vogliamo solo costruire. Anche per lui è forse l’ultima occasione per essere costruttivo». Le aperture finiscono però qui, perchè gli interventi di molti politici (da Esposito a Morgando) hanno ribadito che il "se" non è in discussione, semmai si può ragionare sul "come". Ed ecco dunque entrare in ballo l'«opzione Ferrentino», che poi sarebbe null'altro che il Fare. Il sindaco di S.Antonino, ex leader del movimento No Tav, ansioso di riappropriarsi di un ruolo di primo piano, sul tavolo regionale getterà il documento che rilancia il nodo di Torino e mette stand-by il super-tunnel. Vedremo quanti sindaci chiederanno di vedere le carte e stare al gioco. (T.P.)

su Luna Nuova di martedì 13 marzo

 

 

 


    

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA

Sauze d'Oulx: «Rispondi o ti prendo per i capelli», arrestato stalker

Sauze d'Oulx: «Rispondi o ti prendo per i capelli», arrestato stalker

CARABINIERI

Pianezza, prima pietra per il nuovo stabilimento Grob

Pianezza, prima pietra per il nuovo stabilimento Grob

CERIMONIA

S.Ambrogio: al Borgo di Mezzo-Superiore il Carnevale 2019

S.Ambrogio: al Borgo di Mezzo-Superiore il Carnevale 2019

SFILATA

Chiusa S.Michele: una panchina rossa per l'8 Marzo

Chiusa S.Michele: una panchina rossa per l'8 Marzo

INAUGURAZIONE

Rivoli, Loredana Trinchieri candidata sindaco per "Rivoli città attiva"

Rivoli, Loredana Trinchieri candidata sindaco per "Rivoli città attiva"

ELEZIONI

S.Antonino, 30 euro per riavere il cellulare: arrestato

S.Antonino, 30 euro per riavere il cellulare: arrestato

CARABINIERI

Alta valle, raffica di controlli sulle strade: nove denunce

Alta valle, raffica di controlli sulle strade: nove denunce

CARABINIERI