Tav, un tavolo tutto torinese con i sindaci valsusini

Lunedì l'incontro in Regione con Cota-Saitta-Fassino, invitato anche il presidente Plano

11 Marzo 2012 - 20:37

Tav, un tavolo tutto torinese con i sindaci valsusini

Non è propriamente l'incontro che i sindaci avevano chiesto al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e nemmeno quello invocato con il premier Mario Monti, ma pur sempre di "apertura del dialogo" si tratta, anche se "soltanto" con i vertici delle istituzioni piemontesi, i quali ben conoscono la posizione dei sindaci valsusini, sia quelli a favore del Tav, sia quelli contrari, sia quelli "tiepidi". L'iniziava è stata fortemente voluta dal governatore Roberto Cota, il quale sembra avere l'esigenza di differenziare l'azione della Lega Nord, sottolinenado in questo modo l'attenzione verso i territori che amministra. E proprio in questo senso vanno letti i ripetuti inviti a Sandro Plano (che sindaco non è) a partecipare al tavolo: «Abbiamo deciso di invitare alla riunione di lunedì anche Plano, vogliamo evitare che si creino tensioni e che si parli di polemiche, quando invece noi vogliamo solo costruire. Anche per lui è forse l’ultima occasione per essere costruttivo». Le aperture finiscono però qui, perchè gli interventi di molti politici (da Esposito a Morgando) hanno ribadito che il "se" non è in discussione, semmai si può ragionare sul "come". Ed ecco dunque entrare in ballo l'«opzione Ferrentino», che poi sarebbe null'altro che il Fare. Il sindaco di S.Antonino, ex leader del movimento No Tav, ansioso di riappropriarsi di un ruolo di primo piano, sul tavolo regionale getterà il documento che rilancia il nodo di Torino e mette stand-by il super-tunnel. Vedremo quanti sindaci chiederanno di vedere le carte e stare al gioco. (T.P.)

su Luna Nuova di martedì 13 marzo

 

 

 


    

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI