Piano sviluppo: Confindustria incontra i sindaci, fuori le bandiere No Tav

Via libera dal Riesame: Giorgio Rossetto ai domiciliari, sabato a Chiomonte la lotta riparte con un nuovo presidio

17 Maggio 2012 - 22:27

Piano sviluppo: Confindustria incontra i sindaci, fuori le bandiere No Tav

Venerdì alle 16 Confindustria, le altre associazioni di categoria e i sindacati, hanno incontrato i sindaci a Susa per illustrare il Progetto di sviluppo per la valle pensato insieme al Politecnico. All'interno del salone del Seminario, 17 sindaci e le parti sociali ad ascoltare le proposte degli industriali. All'esterno, su piazza Savoia, un'ottantina di manifestanti No Tav a far sentire la presenza dei valsusini contrari alla grande opera e, dunque, alle compensazioni. Durante la giornata sono state illustrate le proposte che riguardano il parco fluviale della Dora e il paesaggio agronaturale del fondovalle; la valorizzazione del patrimonio architettonico e artistico; la riqualificazione urbana ed edilizia; l’accessibilità e la ricettività; la comunicazione e la promozione. Proprio per lavorare nell’indotto dei cantieri Tav è stato costituito il Consorzio imprese valle di Susa, presentato martedì a Susa. Mercoledì, intanto, il Tribunale del Riesame ha concesso gli arresti domiciliari all’attivista No Tav Giorgio Rossetto, in carcere dal 26 gennaio. E sabato a Chiomonte riparte la lotta con il montaggio di un gazebo-presidio in via dell’Avanà.

su Luna Nuova di martedì 22 maggio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Con Macy Gray il GruVillage vola vero la luna

Con Macy Gray il GruVillage vola vero la luna

CONCERTO

Gazzelle fa scintille e infiamma il pubblico

Gazzelle fa scintille e infiamma il pubblico

FLOWERS FESTIVAL

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la corsa dei Bersaglieri

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la corsa dei Bersaglieri

RADUNO

S.Antonino: Muli & Biciclette, la sfilata degli Alpini

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la sfilata degli Alpini

RADUNO

Le giovani promesse della musica aprono la serata di The Bloody Beetroots

Le giovani promesse della musica aprono la serata di The Bloody Beetroots

FLOWERS FESTIVAL

Ezio Bosso: alle radici (comuni) della musica europea

Ezio Bosso: alle radici (comuni) della musica europea

FLOWERS FESTIVAL

Venaus pronta a tuffarsi nell'Alta Felicità No Tav

Venaus pronta a tuffarsi nell'Alta Felicità No Tav

FESTIVAL

Acsel e Cidiu insieme per rendere più semplice la raccolta differenziata

Acsel e Cidiu insieme per rendere più semplice la differenziata

RACCOLTA RIFIUTI

I mondi surreali di Yann Tiersen incantano il Flowers Festival

I mondi surreali di Yann Tiersen incantano il Flowers Festival

PIANISTA