MANIFESTAZIONE

Il fiume del popolo No Tav marcia da Rosta ad Avigliana

Per gli organizzatori 15mila presenze, anche dalla Francia e dal resto d'Italia. Perino: «Non ci sono governi amici. Si fermi l'opera»

19 Maggio 2018 - 17:49

Nutrita presenza alla marcia No Tav Rosta-Avigliana, tuttora in corso. I partecipanti sono 2mila 500 secondo le prime stime delle forze dell'ordine, 15mila per gli organizzatori. A vista, sembrano sicuramente ben oltre i 5mila, contando che lungo il tragitto si sono aggiunti in molti. Quando il corteo ha raggiunto via dei Comuni a Ferriera, la coda era ancora all'abbazia di Sant'Antonio di Ranverso. 

Presente l'Unione Montana Valle Susa con molti sindaci e il presidente Sandro Plano. Nutrito il gruppo del Movimento 5 Stelle, con la deputata collegnese Laura Castelli e altri parlamentari, consiglieri regionali e comunali di Torino con il vicesindaco Guido Montanari. Presente anche una rappresentanza di associazioni francesi No Tav, il sindaco e alcuni consiglieri comunali di Villarodin-Bourget. Nel chiacchiericcio tra i manifestanti il tema all'ordine del giorno è il contratto di governo M5S-Lega, tra contrari, dubbiosi e fiduciosi. Il leader storico Alberto Perino ha parlato chiaro dal palco di piazza del Popolo ad Avigliana, dove si è chiuso il corteo: «Non ci sono governi amici, nessuno si offenda. Ci possono essere governi meno ostili o più vicini. Noi andiamo per la nostra strada: il Tav è un'opera inutile, chi va al governo ha la responsabilità di fermare questo spreco di risorse pubbliche e di utilizzarle per opere utili».

Ampio servizio su Luna Nuova di martedì 22 maggio 2018

clicca sulle foto per far scorrere la gallery

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

EVENTO

Condove: fiamme tra la Mura e Case Budrola, incendio domato

Condove: fiamme tra la Mura e Case Budrola, incendio domato

ROGO

Sestriere sconfitta, la candidata italiana al Mondiale 2029 sarà la Val Gardena

Sestriere sconfitta, la candidata italiana al Mondiale 2029 sarà la Val Gardena

SCI ALPINO

Protezione civile in lutto: si è spento fratel Agostino Gialdi

Fratel Sergio Agostino Gialdi (alla destra del sindaco Domenico Morabito)

Protezione civile in lutto: si è spento fratel Sergio Agostino Gialdi

VOLONTARIATO