FINANZA

Rosta: falso "made in Italy", denunciato un imprenditore

Maxi sequestro in un market per un valore di oltre 250mila euro

04 Ottobre 2018 - 11:10

Rosta: falso "made in Italy", denunciato un imprenditore

4mila capi d’abbigliamento, oltre 90mila tra etichette ed imballaggi, due macchinari industriali e 220mila metri di filato acrilico: il tutto per un valore di oltre 250mila euro. Il materiale è stato sequestrato, nei giorni scorsi, dalla guardia di finanza di Torino in un market di Rosta gestito da un imprenditore cinese che vendeva capi di abbigliamento in acrilico spacciandoli per cachemire o altri filati di pregio. L'uomo, 40enne di Torino, è stato denunciato.

Servizio completo su Luna Nuova di venerdì 5 ottobre 2018

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Rivoli, gran galà di fine anno per il Murialdo

Rivoli, gran galà di fine anno per il Murialdo

PATTINAGGIO

Caselette: una donna ferita sul Musinè

Caselette: una donna ferita sul Musinè

SOCCORSO ALPINO

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA