ALMESE

Milanere rivuole il tempo pieno alla scuola primaria: sale la protesta

Orario ridotto: 72 genitori scrivono alle autorità. La dirigente: «Scelte prudenti perché senza posti-Covid, ma l’obiettivo è riattivarlo»

05 Ottobre 2020 - 22:59

Milanere rivuole il tempo pieno alla scuola primaria: sale la protesta

Alla scuola primaria “Falcone e Borsellino” di Milanere il tempo pieno non è ancora partito e, allo stato attuale, rischia di rimanere congelato per l’intero anno scolastico. O meglio, di essere attivato in forma parziale, soltanto due giorni a settimana, probabilmente a partire da lunedì 12 ottobre, quando dovrebbero entrare in vigore due pomeriggi, il lunedì e il martedì. Una prospettiva che non piace affatto alle famiglie, che per i loro figli hanno scelto il plesso di Milanere proprio in virtù dell’orario calibrato sulle 40 ore settimanali. Nasce da qui la lettera di protesta che venerdì scorso è stata inviata alla dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Almese, Anna Salvatore, e per conoscenza alla sindaca Ombretta Bertolo e ai dirigenti degli uffici...

«Il tempo pieno a Milanere è stata una conquista da me fortemente voluta negli anni passati ed è mio interesse fare di tutto affinché possa essere riattivato al più presto»: la professoressa Anna Salvatore, dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Almese, lo assicura nel replicare alla lettera ricevuta dai 72 genitori della scuola primaria “Falcone e Borsellino”. Il problema, che ha avuto ripercussioni a cascata su tutto l’Istituto, è nato dalla mancata concessione dei cosiddetti “posti Covid” aggiuntivi che erano stati richiesti nei mesi scorsi in vista del nuovo anno: «Mentre per la secondaria e l’infanzia abbiamo ottenuto il personale aggiuntivo richiesto, purtroppo per le cinque scuole primarie dell’Istituto non è stato concesso un solo “posto...

su Luna Nuova di martedì 6 ottobre 2020

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'

Rivoli, verso la normalità la viabilità intorno all'ospedale

Rivoli, verso la normalità la viabilità intorno all'ospedale

TRAFFICO

Rivoli, lunghe code per i tamponi, viabilità in tilt

Rivoli, lunghe code per i tamponi, viabilità in tilt

SANITA'

Alpignnano, Paolo Fornetti premiato come "Testimone di fratellanza"

Alpignano, Paolo Fornetti premiato come "Testimone di fratellanza"

RICONOSCIMENTO

Susa, maltrattava mamma e sorella per i soldi della droga: arrestato

Susa, maltrattava mamma e sorella per i soldi della droga: arrestato

VIOLENZA DOMESTICA

Geo&Geo sbarca nei castagneti di Villarfocchiardo

Geo&Geo sbarca nei castagneti di Villarfocchiardo

TELEVISIONE