CORONAVIRUS

In cintura i casi positivi tornano a salire: non accadeva da novembre

Nella zona ovest +6,67% rispetto a una settimana fa: sorride solo la valle di Susa, dove la diminuzione rimane costante

07 Gennaio 2021 - 22:02

In cintura i casi positivi tornano a salire: non accadeva da novembre

di MARCO GIAVELLI

La crescita della curva è minima, ma era dalla seconda decade del mese di novembre che i contagi non salivano più. È successo questa settimana, ed era nelle cose: sono gli effetti pieni della “zona gialla”, in vigore dal 13 al 24 dicembre, ma l’aspetto più preoccupante è che potrebbero anche essere i primissimi riflessi del blando lockdown natalizio, vista la relativa libertà di movimento concessa dal governo: riflessi che saranno più chiari con i numeri della prossima settimana. Secondo i dati della mappa Covid della Regione Piemonte aggiornati alle 18,30 di ieri, il trend settimanale dei casi attualmente positivi in valli e cintura segna un +0,86% per un totale di 1284 casi, 11 in più rispetto ai 1273 di una settimana fa. È la tendenza, come detto, a far suonare il campanello d’allarme: se due giovedì fa il calo settimanale era stato del 17,35 per cento, lo scorso si era attestato al -7,55. Una diminuzione della curva sempre più lenta, insomma, fino al lieve rimbalzo visto ieri.

In realtà ad incidere sull’andamento complessivo settimanale dei casi positivi è la cintura ovest, l’unica macro-area in cui la curva è tornata a salire: sono 576 (+36), con un +6,67 per cento. Tranne Rivoli con 180 (-5) e Buttigliera con 26 (-2), tutti gli altri comuni registrano un aumento: Grugliasco 127 (+14), Collegno 126 (+15), Pianezza 49 (+3), Alpignano 44 (+8), Rosta 16 (+1), Villarbasse 8 (+2). La cintura sud è di fatto stabile a quota 358 (-1), con un ribasso dello 0,28 per cento: Beinasco 94 (+5), Piossasco 81 (+13), Orbassano 72 (-13), Rivalta 68 (+5), Volvera 24 (+1), Bruino 19 (-12). La val Sangone cala ancora, ma sempre di meno: i casi sono 83 (-3), pari al -3,49 per cento; Giaveno 36 (-9), Trana 18 (+9), Sangano 17 (-5), Reano 10 (+3), Coazze 2 (-1), resta a zero Valgioie. L’unica a poter abbozzare un sorriso, in questo contesto, è la valle di Susa a quota 267 (-21), con un ribasso del 7,29 per cento: un trend pressoché costante, ma addirittura migliore rispetto a una settimana fa, quando la diminuzione su quella precedente era stata pari al 7,10 per cento.

Va meglio la bassa valle, dove i casi sono 222: Susa 57 (-6), Avigliana 28 (-8), Bussoleno 17 (-1), Rubiana 15 (-10), Caselette 10 (stabile), Novalesa 10 (+1), Condove 9 (+3), Bruzolo 9 (+6), Almese 8 (-3), Sant’Antonino 7 (-4), Borgone 7 (+1), Sant’Ambrogio 6 (-3), San Giorio 6 (stabile), Villarfocchiardo 6 (+1), Caprie 6 (+2), Villardora 5 (-4), Mompantero 5 (+2), Chianocco 4 (stabile), Venaus 4 (+1), Vaie 2 (+2), Mattie 1 (-5), torna a zero Chiusa San Michele (-2) che raggiunge San Didero. In lieve crescita, invece, l’alta valle con 45: Bardonecchia 16 (+9), Oulx 6 (-1), Cesana 4 (-2), Sauze d’Oulx 4 (+1), Chiomonte 4 (+3), Sestriere 3 (-1), Exilles 2 (-2), Salbertrand 2 (-1), Giaglione 2 (+1), Gravere 1 (-2), Claviere 1 (+1), a zero contagi Meana, Sauze di Cesana e Moncenisio.

su Luna Nuova di venerdì 8 gennaio 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

VOLLEY - SERIE A2

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

INCENDIO

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

OCCUPAZIONE