POSITIVI

Valli-cintura, la curva rimbalza: +14,64% in sette giorni

Picco in val Sangone, dove i casi crescono di oltre un terzo; preoccupa l'impennata di Bussoleno e Novalesa

14 Gennaio 2021 - 22:49

Valli-cintura, la curva rimbalza: +14,64% in sette giorni

La mappa Covid dei positivi ogni mille abitanti; in marrone spicca Novalesa con 42,75, l’unico comune zonale con un indice maggiore di 18; tra valli e cintura ce ne sono altri 11 nella fascia 6-12

di MARCO GIAVELLI

Stavolta la crescita percentuale, pur non esponenziale, è ovunque: soprattutto in val Sangone. Il combinato disposto tra il “generale Inverno” e le blande misure natalizie anti-contagio varate dal governo, con un sostanziale “liberi tutti” ai movimenti nella regione per andare a trovare amici e parenti, fa sentire i suoi effetti sulla curva degli attualmente positivi in valli e cintura: dopo la crescita minima di sette giorni fa (+0,86 per cento), questa settimana i casi lievitano del +14,64 per cento per un totale di 1472, ovvero 188 in più rispetto a una settimana fa secondo i dati della mappa Covid della Regione Piemonte aggiornati alle 18,30 del 14 gennaio. Ma se giovedì scorso l’unica a crescere, per la prima volta dopo due mesi, era la cintura ovest, i numeri di ieri attestano che anche le altre tre macro-aree sono tornate tutte ad aumentare, con alcuni comuni, pur piccoli o relativamente piccoli, dove i casi sono praticamente raddoppiati nell’arco di una sola settimana: su tutti spiccano Bussoleno, Novalesa, Caprie e Sant’Antonino, ma anche Bruzolo, San Didero, Sant’Ambrogio, Trana.

La val Sangone, dopo i netti miglioramenti delle scorse settimana, è quella che fa registrare il trend settimanale peggiore: 115 casi positivi (+32), con un aumento addirittura del 38,55 per cento; Giaveno 53 (+17), Trana 29 (+11), Reano 14 (+4), Sangano 13 (-4), Coazze 5 (+3), Valgioie 1 (+1). Non se la passa bene nemmeno la valle di Susa, che fino a sette giorni fa segnava ancora una decrescita costante: ora conta 311 casi (+44) per un +16,48 per cento. La risalita è dovuta alla bassa valle, che presenta 282 positivi: Bussoleno 46 (+29), Susa 42 (-15), Avigliana 33 (+5), Novalesa 23 (+13), Rubiana 17 (+2), Caprie 16 (+10), Sant’Antonino 15 (+8), Bruzolo 15 (+6), Sant’Ambrogio 11 (+5), Caselette 10 (stabile), Condove 9 (stabile), Almese 9 (+1), Borgone 8 (+1), San Didero 6 (+6), Chianocco 4 (stabile), Venaus 4 (stabile), Villardora 3 (-2), Vaie 3 (+1), San Giorio 2 (-4), Villarfocchiardo 2 (-4), Mompantero 2 (-3), Chiusa San Michele 2 (+2), torna a zero Mattie (-1). Va meglio l’alta valle, in fase calante, con soli 29 casi così suddivisi: Bardonecchia 10 (-6), Chiomonte 6 (+2), Sauze d’Oulx 5 (+1), Cesana 3 (-1), Exilles 2 (stabile), Oulx 1 (-5), Giaglione 1 (-1), Claviere 1 (stabile), a zero contagi tornano Salbertrand (-2), Sestriere (-3) e Gravere (-1) che raggiungono Meana, Moncenisio e Sauze di Cesana.

Il rimbalzo si fa sentire anche in cintura sud, che presenta 406 casi (+48) con un +13,41 per cento: Beinasco 123 (+29), Piossasco 84 (+3), Orbassano 83 (+11), Rivalta 66 (-2), Volvera 27 (+3), Bruino 23 (+4). La cintura ovest prosegue la sua crescita, ma la notizia relativamente buona è che non siamo davanti ad un’impennata: dopo il +6,67 per cento della scorsa settimana, i dati di ieri dicono +11,11 per cento per un totale di 640 casi (+64); Rivoli 206 (+26), Collegno 153 (+27), Grugliasco 127 (stabile), Pianezza 50 (+1), Alpignano 37 (-7), Rosta 27 (+11), Buttigliera 26 (stabile), Villarbasse 14 (+6). La situazione peggiora, soprattutto nelle valli, anche guardando l’indice di positivi ogni mille abitanti, significativo per comprendere la diffusione del virus in rapporto alla popolazione: Novalesa resta “maglia nera” con un indice che si impenna a 42,75, nella fascia 6-12 troviamo San Didero con 11,11, Bruzolo 9,83, Exilles 7,97, Reano 7,89, Bussoleno 7,74, Caprie 7,67, Trana 7,58, Rubiana 7,16, Beinasco 6,86 (unico comune della cintura), Chiomonte 6,76, infine Susa 6,71.

su Luna Nuova di venerdì 15 gennaio 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

MONTAGNA

Rivoli, 50 tappe per il "Giro d'Italia solidale"

Rivoli, 50 tappe per il "Giro d'Italia solidale"

DISABILITA'