VALANGA

Domani i funerali di Cala Cimenti e Patrick Negro

Rito privato per Sherpa, esequie pubbliche per Cala a San Restituto

10 Febbraio 2021 - 12:17

Domani i funerali di Cala Cimenti e Patrick Negro

Si svolgeranno domani, giovedì 11 febbraio, i funerali di Cala Cimenti e Patrick Negro, morti sotto la valanga staccatasi lunedì tra la Cima Bosco e il colle Chalvet, in un canalone ai piedi del monte Furgon. Le esequie di Patrick “Sherpa” Negro, che lavorava nel settore sportivo della Sestrieres e che aveva fatto parte del Soccorso alpino, si svolgeranno in forma privata alle 10 a Pomaretto, in val Germanasca. Questa sera, alle 19 nella chiesa parrocchiale di Villarbasse, sarà recitato il rosario. Domani mattina, alle 8,45, saluto a Cala presso l’ospedale di Susa: il rito funebre è invece previsto alle 15 presso la chiesa di S.Restituto, a Sauze di Cesana. Al termine della cerimonia la salma partirà alla volta del tempio crematorio di Piscina. «Sappiamo che in tanti vorrete essere presenti e facciamo appello alla responsabilità degli appassionati di montagna nell’evitare di accalcarci - affermano i famigliari di Cala Cimenti nel loro appello su facebook - Se volete, anzi dovete, portate una birra o del vino per fare un brindisi tutti insieme fuori dalla chiesa».

Intanto a Pragelato, dove Patrick Negro e Cala Cimenti risiedevano, è lutto cittadino. «È una grave tragedia per l’intera comunità̀ - spiega il primo cittadino pragelatese Giorgio Merlo - La notizia della scomparsa dei due alpinisti ha raggelato il paese. Carlo Alberto Cimenti è stato definito più volte una ‘leggenda dell’alpinismo’. Uno degli alpinisti professionisti molto noto nel settore e conosciuto in tutto il mondo. E Patrick Negro era una persona molto nota nel paese per la sua storica dedizione al volontariato, dal 118 al Soccorso alpino, e grande esperto nel mondo dello sci. Per questo abbiamo deciso di indire il lutto cittadino». «Tutta la comunità del Sestriere e dell’Unione montana Comuni olimpici Via Lattea è sotto shock per questa tragica notizia che ci ha davvero colti all’improvviso - commenta il sindaco del Colle Gianni Poncet - Piangiamo due persone davvero eccezionali che vivevano per la montagna. Esprimiamo le più sentite condoglianze alle famiglie toccate da quest’immane tragedia. Nel giorno dei funerali, domani, oltre a Pragelato, anche il Comune di Sestriere proclamerà una giornata di lutto cittadino».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ