POLEMICA

Gli ambientalisti chiedono la testa di Deidier

Caso WolfAlps, nel mirino il presidente del Parco Alpi Cozie. Legambiente, Pro Natura e Luv: «Revoca per eccesso di potere»

11 Febbraio 2021 - 23:13

Gli ambientalisti chiedono la testa di Deidier

Si alzano i toni dopo le dichiarazioni polemiche di Mauro Deidier, presidente del Parco Alpi Cozie, nei confronti del progetto WolfAlps. A scendere in campo sono le associazioni ambientaliste. Su tutte, Pro Natura Piemonte, che per voce di Mario Cavargna e Emilio Delmastro, presidente e segretario, chiede a Fabio Carosso, assessore ai Parchi della Regione Piemonte, la revoca del presidente Deidier per «eccesso di potere» e la conseguente nomina di un nuovo presidente. Pro Natura cita «l’assurda vicenda che sta interessando il Parco naturale regionale Alpi Cozie a seguito delle dichiarazioni diffuse dal presidente Mauro Deidier a proposito del progetto “Life Wolfalps Eu” che interessa vari parchi piemontesi e di cui è capofila il Parco delle Alpi Marittime...

su Luna Nuova di venerdì 12 febbraio 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

EVENTO

Condove: fiamme tra la Mura e Case Budrola, incendio domato

Condove: fiamme tra la Mura e Case Budrola, incendio domato

ROGO

Sestriere sconfitta, la candidata italiana al Mondiale 2029 sarà la Val Gardena

Sestriere sconfitta, la candidata italiana al Mondiale 2029 sarà la Val Gardena

SCI ALPINO

Protezione civile in lutto: si è spento fratel Agostino Gialdi

Fratel Sergio Agostino Gialdi (alla destra del sindaco Domenico Morabito)

Protezione civile in lutto: si è spento fratel Sergio Agostino Gialdi

VOLONTARIATO