POLEMICA

Gli ambientalisti chiedono la testa di Deidier

Caso WolfAlps, nel mirino il presidente del Parco Alpi Cozie. Legambiente, Pro Natura e Luv: «Revoca per eccesso di potere»

11 Febbraio 2021 - 23:13

Gli ambientalisti chiedono la testa di Deidier

Si alzano i toni dopo le dichiarazioni polemiche di Mauro Deidier, presidente del Parco Alpi Cozie, nei confronti del progetto WolfAlps. A scendere in campo sono le associazioni ambientaliste. Su tutte, Pro Natura Piemonte, che per voce di Mario Cavargna e Emilio Delmastro, presidente e segretario, chiede a Fabio Carosso, assessore ai Parchi della Regione Piemonte, la revoca del presidente Deidier per «eccesso di potere» e la conseguente nomina di un nuovo presidente. Pro Natura cita «l’assurda vicenda che sta interessando il Parco naturale regionale Alpi Cozie a seguito delle dichiarazioni diffuse dal presidente Mauro Deidier a proposito del progetto “Life Wolfalps Eu” che interessa vari parchi piemontesi e di cui è capofila il Parco delle Alpi Marittime...

su Luna Nuova di venerdì 12 febbraio 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ