CORONAVIRUS

Arriva la terza ondata: in una settimana +23,63% di positivi

Forte aumento in cintura ovest e sud, più misurato nelle valli di Susa e Sangone

04 Marzo 2021 - 23:15

Arriva la terza ondata: in una settimana +23,63% di positivi

di MARCO GIAVELLI

Ormai non ci sono più dubbi: la terza ondata è tra noi. Se e quanto riusciremo a contenerla lo vedremo nelle prossime settimane, anche alla luce delle decisioni che prenderanno la Regione ed il governo su un possibile, a questo punto, ritorno alla “zona rossa”. Anche in valli e cintura l’impennata è evidente, pur non esponenziale: secondo i dati della mappa Covid aggiornati a ieri, i casi attualmente positivi sono 2014 (+385), con un aumento del 23,63 per cento; due settimane fa si era registrato un +5,47, la scorsa un +15,70. Altro dato: il numero complessivo di contagi in corso non superava quota 2mila dalla settimana tra il 10 e il 17 dicembre, quando però la curva era in discesa verticale. Ma almeno fino a tutta la prossima settimana un ulteriore incremento è da mettere in conto, visto che ora siamo ancora sotto l’effetto della “zona gialla” di febbraio, mentre solo fra una decina di giorni vedremo i primi riflessi arancioni.

Il rialzo settimanale è generalizzato, ma è soprattutto la cintura a destare un certo allarme. Nella zona sud, in sofferenza già da tre settimane, i positivi sono ora 757 (+159), con un incremento del 26,59 per cento: Piossasco 184 (+8), Orbassano 161 (+48), Rivalta 159 (+40), Beinasco 128 (+65), Volvera 74 (+4), Bruino 51 (-6). Forte l’impennata anche nella zona ovest con 850 casi (+174) e un aumento del 25,74 per cento: Rivoli 232 (+70), Collegno 222 (+26), Grugliasco 190 (+57), Alpignano 65 (+3), Pianezza 62 (+4), Rosta 34 (+7), Buttigliera 32 (+1), Villarbasse 13 (+6). In val Sangone contiamo 136 infetti (+20), con un aumento del 17,24 per cento: Giaveno 63 (+1), Sangano 26 (+18), Trana 16 (-1), Reano 16 (+5), Coazze 11 (stabile), Valgioie 4 (-3).

Un po’ meno marcata, ma stavolta evidente la crescita della curva anche in valle di Susa: 271 casi (+32), pari al +13,39 per cento. In bassa valle sono 238: Avigliana 77 (+15), Susa 31 (+6), Bussoleno 15 (-11), Condove 14 (+4), Sant’Ambrogio 14 (+7), Sant’Antonino 13 (+7), Caselette 11 (+2), Chianocco 10 (+6), Villardora 10 (-5), Almese 10 (-4), Rubiana 8 (+2), Villarfocchiardo 6 (-4), Vaie 4 (stabile), Borgone 3 (-1), Mattie 3 (-1), Caprie 3 (+1), Bruzolo 2 (+2), Mompantero 2 (+1), Venaus 1 (-1), San Didero 1 (+1), ritornano a zero Novalesa (-4) e San Giorio (-1) che raggiungono Chiusa San Michele. In alta valle sono 33, ma con ben otto comuni su 14 Covid-free: Bardonecchia 11 (+5), Oulx 9 (+2), Gravere 7 (stabile), Cesana 3 (+2), Sestriere 2 (+1), Meana 1 (+1), torna a quota zero Giaglione (-1) che raggiunge Chiomonte, Exilles, Claviere, Sauze d’Oulx, Salbertrand, Moncenisio e Sauze di Cesana.

su Luna Nuova di venerdì 5 marzo 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ