COVID 19

Villarfocchiardo, pic-nic in parrocchia per aiutare i ristoratori

Tre serate, tra giugno e settembre, nel pratone della canonica

10 Giugno 2021 - 23:19

Villarfocchiardo, pic-nic in parrocchia per aiutare i ristoratori

di CLAUDIO ROVERE

Sono state una delle categorie più penalizzate dai lockdown che si sono succeduti dal marzo 2020 fino a poche settimane fa, rimanendo chiusi o lavorando ampiamente sotto ritmo, con il solo asporto o il delivery a compensare l’impossibilità di servire pasti nelle proprie sale. Con ristori che non sono serviti a coprire i mancati introiti e con l’effetto collaterale, non trascurabile, di dover lasciare a casa gran parte del personale dipendente, mettendo in difficoltà altre famiglie.

Ma i ristoranti stanno pian piano rialzando la testa e il fatturato, sperando nella bella stagione e nella campagna vaccinale, che potrebbe scongiurare un nuovo serrate autunnale. Ma non manca anche la solidarietà della società civile. In particolare a Villarfocchiardo, dove la parrocchia di S.Maria Assunta ha programmato una serie di serate per far incontrare cittadini e ristoratori. Nel segno della condivisione e, appunto, della solidarietà.

«Era da tempo che mi frullava questa idea in testa. Ne avevamo parlato con la commissione logistica della parrocchia e l’idea è subito piaciuta - spiega il parroco don Antonello Taccori - così abbiamo pensato di approfittare dell’estate per proporre delle serate all’aperto, ognuna con il cibo cucinato dalle tre realtà del paese; in semplicità, con un prezzo “politico”, per cercare di dare un giusto contributo ai ristoratori ma anche non gravare troppo sulle famiglie dal punto di vista economico».

La tre serate sono state raggruppate sotto la voce “RistoriAmoCi”, per far capire che non si partecipa soltanto per il gusto di mangiare, ma anche per offrire un contributo alla ripresa dei ristoratori locali. La location scelta è il prato della casa canonica, di fianco alla chiesa parrocchiale, da dove tra l’altro si gode un bel panorama sulla bassa valle. La formula è quella del pic-nic. Occorre portarsi le coperte e/o le sedie da campeggio da casa. Il resto, compreso le stoviglie usa e getta, lo passa l’organizzazione. Il costo è di 15 euro a testa, 10 per i bambini fino a 10 anni.

Si inizia sabato 26 giugno. Il ristorate ospite è “La Betulla” di via Giaconera, locale storico del paese, che presenterà uno dei cavalli di battaglia da sempre, la paella alla valenciana. A seguire intrattenimento e giochi con gli animatori dell’oratorio Wissal. Si bissa sabato 10 luglio con il ristorante-pizzeria “Le Quattro Strade” di via Fratta, che presenterà una cena sardo-piemontese; a seguire serata folkloristica. Finale il 17 settembre, con la cena “Canonica” presentata da Cascina Roland e concerto a seguire. Le prenotazioni sono obbligatorie entro la domenica precedente ogni evento. Si possono effettuare presso la sacrestia oppure presso Claudia Senis, 329/ 7649811, e Marinella Montabone, 338/ 2887102. 

Su Luna Nuova di venerdì 11 giugno 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

LUTTO

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

EVENTO

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

MIGRANTI

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

FERROVIA

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

ASL TO3

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

SPAZIOMNIBUS

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

PROGETTO

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

TRASPORTI

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

TRAGEDIA