MONTAGNA

Bussoleno, fiamme nella casa abbandonata a Falcemagna

Nell'incendio vanno a fuoco anche un'auto e un pezzo di bosco

04 Luglio 2021 - 19:39

Incendio questo pomeriggio, intorno alle 15, in una villetta disabitata sulla montagna dell’Indiritto bussolenese, poco sotto l’abitato di Falcemagna. Le fiamme hanno interessato un’abitazione di regione Pra di Pin, da alcun anni abbandonata, dopo la morte del proprietario, ed attualmente in vendita. Sul posto una squadra dei vigili del fuoco di Susa e una dei volontari di Borgone, che hanno dovuto contenere le fiamme che si erano propagate anche al bosco attiguo. Nell’incendio è andata a fuoco anche un’auto che era parcheggiata nel garage.

Su Luna Nuova di martedì 6 luglio 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ