ELEZIONI

Bardonecchia, Avato si fa da parte e passa il testimone a Chiara Rossetti

Sarà l'attuale vicesindaca a sfidare Roberto Borgis

02 Settembre 2021 - 13:02

Bardonecchia, Avato si fa da parte e passa il testimone a Chiara Rossetti

Non sarà fra Francesco Avato, sindaco uscente, e Roberto Borgis, primo cittadino fino al 2016, la battaglia per salire ai piani alti di piazza De Gasperi a Bardonecchia. Un po’ a sorpresa infatti Avato, sindaco per tre legislature, inframezzate dai cinque anni di Borgis, ha ceduto il testimone al suo attuale vicesindaco Chiara Rossetti. Chiara è una bardonecchiese doc, impegnata da sempre nel sociale. «Come gruppo abbiamo chiesto a lei questo impegno importante per terminare quanto intrapreso in questi anni e di farsi promotrice delle nuove sfide che Bardonecchia dovrà affrontare. Chiara è moglie, mamma e insegnante e rappresenta la tenacia delle donne e la capacità ammnistrativa da tutti riconosciuta», spiega lo stesso Avato, che sarà comunque candidato nella lista di “Bardonecchia Sempre”.

«Abbiamo chiesto a Chiara quest’impegno, io per primo, riconoscendole doti e qualità necessarie per avere successo nell'amministrazione. Siamo un gruppo e come tale ragioniamo - aggiunge il sindaco uscente - Io non mi sottrarrò assolutamente, anzi, sarò presente con Chiara e gli altri candidati per il progetto amministrativo di Bardonecchia Sempre. Sono orgoglioso di ciò che è stato fatto anche in tempi difficilissimi come la pandemia Covid da questa amministrazione che ha avuto anche in Chiara un punto di riferimento importante».

«La mia forza è rappresentata da tutta la lista - le prima parole da candidata sindaco di Chiara Rossetti - L’esperienza che ho maturato in questi anni, della quale ringrazio Francesco e gli altri che mi sono stati maestri, è la partenza per questa nuova avventura politica. La mia famiglia mi sostiene e mi ha spinta, così come il gruppo che concorre a confermarsi amministrazione. In questi anni abbiamo realizzato moltissimo in molti ambiti. Penso al sociale, all’aiuto alle famiglie, al commercio e al turismo. Abbiamo voluto creare un clima collaborativo e aperto alle esigenze di tutti. Il nostro programma parlerà in concreto di progetti fattibili e realizzabili, senza mai dimenticare che al centro di ogni idea ci deve essere il cittadino di Bardonecchia, Sempre. Nei prossimi giorni presenteremo la campagna elettorale, inedita e al passo con il possibile».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ