FOCOLAIO

Collegno, il Covid rovina la vacanza alla comitiva di anziani

Del gruppo, facevano parte anche alcuni grugliaschesi: su 53 partecipanti al soggiorno, 44 sono risultati positivi al tampone

13 Settembre 2021 - 23:55

Collegno, il Covid rovina la vacanza alla comitiva di anziani

Il litorale di Rimini (Foto Ufficio del turismo)

di PAOLO PACCÒ

Non conserveranno un bel ricordo del soggiorno di fine estate trascorso a Rimini, la cinquantina di anziani che nelle scorse settimane hanno dovuto fare i conti con un vero e proprio focolaio di Covid. La comitiva, partita lo scorso 30 agosto, era formata da 53 persone. In 44 sono risultati positivi e stanno rientrando in queste ore dopo aver trascorso alcuni giorni in isolamento presso l’hotel della località romagnola in cui stavano soggiornando. Nessuno dei contagiati presenta sintomi particolarmente gravi: tosse e raffreddore per la maggior parte di loro, qualche linea di febbre per alcuni. Nessuno ha dovuto comunque fare ricorso a cure ospedaliere. Una sfortunata coincidenza che ha fatto terminare anzitempo le due settimane previste dal programma. I primi a rientrare sono stati i nove componenti della comitiva che sono risultati negativi ai tamponi ai quali sono stati sottoposti a Rimini.

Tra ieri e oggi faranno invece ritorno a casa i contagiati, che saranno accompagnati in ambulanza secondo il protocollo anti-Covid in modo da ridurre al minimo i contatti con altri individui. Difficile ricostruire quale sia stata la diffusione del virus. A quanto risulta, tutti i partecipanti al soggiorno sarebbero stati vaccinati o comunque in possesso del “Green pass”. Non è chiaro quindi se a scatenare il contagio sia stato uno degli anziani, provenienti da Collegno e Grugliasco, o se all’origine del focolaio ci siano stati contatti con alcuni residenti a Rimini avvenuti dopo l’arrivo sulla riviera romagnola. I primi ad accusare i sintomi sono stati una coppia di coniugi. Poi, nel giro di pochi giorni, diversi altri partecipanti al soggiorno hanno avuto difficoltà respiratorie. L’esito dei tamponi effettuati sul posto ha stabilito che 44 persone della comitiva risultavano positive. Tutti hanno quindi rispettato le norme del protocollo e sono rimaste in quarantena nelle rispettive camere d’albergo. Periodo di isolamento che proseguirà anche una volta rientrati a casa.

Stando ai rilevamenti effettuati dalle autorità sanitarie, a Rimini, la variante Delta aveva fatto impennare i contagi tra la fine di luglio e l’inizio di agosto. Proprio nella località turistica romagnola, nell’ultima settimana di luglio erano stati diagnosticati oltre la metà dei nuovi casi scoperti in Romagna. E quasi tutti sono un effetto della variante Delta, che è stata rilevata nel 92 per cento dei casi. Poi la percentuale si era gradualmente stabilizzata, pur rimanendo, seppur di poco superiore, a quella che si registra in Piemonte. Davvero un’eccezione comunque quella che ha caratterizzato il soggiorno partito dalla zona ovest di Torino e organizzato da un tour operator di Rimini che negli anni scorsi aveva collaborato con i comuni di Collegno e Grugliasco. Un’emergenza che fortunatamente è stata gestibile sia dal punto di vista delle conseguenze sanitarie che per quanto riguarda l’aspetto organizzativo.

Su Luna Nuova di martedì 14 settembre 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

EVENTO

Condove: fiamme tra la Mura e Case Budrola, incendio domato

Condove: fiamme tra la Mura e Case Budrola, incendio domato

ROGO

Sestriere sconfitta, la candidata italiana al Mondiale 2029 sarà la Val Gardena

Sestriere sconfitta, la candidata italiana al Mondiale 2029 sarà la Val Gardena

SCI ALPINO

Protezione civile in lutto: si è spento fratel Agostino Gialdi

Fratel Sergio Agostino Gialdi (alla destra del sindaco Domenico Morabito)

Protezione civile in lutto: si è spento fratel Sergio Agostino Gialdi

VOLONTARIATO