ASSOCIAZIONI

Giaglione, S.Cecilia regala il nuovo centro polivalente

Realizzato nell'ex ristorante della Breida, inaugurato domenica dalla banda

22 Novembre 2021 - 23:32

Giaglione, S.Cecilia regala il nuovo centro polivalente

S.Cecilia regala il nuovo centro polivalente ai giaglionesi. La festa della patrona della musica, andata in scena tra sabato e domenica con protagonista la Società filarmonica, è stata l’occasione per presentare al paese il centro polivalente realizzato nei locali delle ex casermette della Guardia alla frontiera che avevano ospitato, fino a 15 anni orsono, il ristorante “Da Genio” della famiglia Siciliano, e che si trovano proprio sopra la palestra comunale, in località Breida della frazione San Giuseppe... 

Su Luna Nuova di martedì 23 novembre 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana, un deposito illegale di fuochi d'artificio

Avigliana, un deposito illegale di fuochi d'artificio

SEQUESTRI E DENUNCE

Mascherine anche all'aperto fino a metà gennaio

Mascherine all'aperto anche in cintura fino a metà gennaio

EMERGENZA

Rivoli, ascensore rotto: Roberto non può uscire di casa

Rivoli, ascensore rotto: Roberto non può uscire di casa

DISAGI

Alpignano, ultimo giorno per la pista di guida sicura

Alpignano, ultimo giorno per la pista di guida sicura

INIZIATIVA

Avigliana: rotoballe a fuoco in una cascina a Drubiaglio

Avigliana: rotoballe a fuoco in una cascina a Drubiaglio

INCENDIO

Buttigliera, morto l'ex sindaco e deputato Luigi Massa

Buttigliera, è morto l'ex sindaco e deputato Luigi Massa

POLITICA IN LUTTO

Bussoleno: aggravata la misura per Scalzo, ora è in carcere a Torino

Bussoleno: aggravata la misura per Scalzo, ora è in carcere a Torino

NO TAV-NO BORDER

Grugliasco, cervi e caprioli ringraziano e salutano il Canc

Grugliasco, cervi e caprioli ringraziano e salutano il Canc

AMBIENTE

Bussoleno: Emilio Scalzo prelevato da casa sua per l'estradizione in Francia

Bussoleno: Emilio Scalzo prelevato da casa sua per l'estradizione in Francia

NO TAV-NO BORDER