8 MARZO

Donne contro: anche oggi il grido potente per fermare la morte

La lotta per salvare padri, mariti, figli e fratelli: figure forti che hanno pagato col carcere e la vita l’impegno contro la guerra

07 Marzo 2022 - 23:44

Donne contro: anche oggi il grido potente per fermare la morte

Guerra. Una parola terribile, ieri come oggi, che evoca morte, distruzione, fame, terrore. Che annulla le speranze per il futuro. Che colora di grigio un cielo mai perennemente azzurro. Già, ieri come oggi. E in ogni tempo le donne si sono mobilitate contro la guerra, per difendere i loro figli, i loro mariti, i loro fratelli, i loro padri. La storia del 900, in questo 8 marzo che rappresenta la Giornata Internazionale “dedicata” alla donna, ci offre esempi significativi dell’essere contro la guerra che caratterizza il sentire delle donne di oggi. Le grandi guerre del 900 che coinvolsero il nostro Paese sono state sostanzialmente due: la Grande Guerra 1915/1918 e la Seconda Guerra Mondiale. In entrambe la voce delle donne fu una voce contro. Una voce che assunse un ruolo...

su Luna Nuova di martedì 8 marzo 2022

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Alpignano, domenica arriva la fiaccola degli Special Olympics

Foto Special Olympics Italia

Alpignano, domenica arriva la fiaccola degli Special Olympics

EVENTO

Salbertrand, 70 chili di droga nascosti tra le arance

Salbertrand, 70 chili di droga nascosti tra le arance

CRIMINALITÀ

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

INCENDIO

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO