IMPRESA E VITA

L'azienda che non conosce crisi e coccola i dipendenti

Reynaldi srl: dallo shampoo prodotto in casa per gli amici, ad una realtà che, prima a Rivoli ed ora a Pianezza, dà lavoro a 75 persone

21 Marzo 2022 - 23:37

L'azienda che non conosce crisi e coccola i dipendenti

Foto Renzo Miglio

All’inizio degli anni ‘70 è stata la prima laureata del settore cosmetico in Italia. Ha iniziato a produrre shampoo e bagnoschiuma per amici e parenti, utilizzando pentole e accessori della cucina di casa. Una passione che si è trasformata in lavoro e che ha portato Maria Grazia Reynaldi ad avviare un’attività cresciuta poi in modo esponenziale. Tanto che oggi la “Dottoressa Reynaldi srl” ha 75 dipendenti ed un fatturato che cresce del 25 per cento all’anno...

 

Su Luna Nuova di martedì 22 marzo 2022

 

Clicca qui per acquistare la copia digitale e leggere l’articolo completo

Clicca qui per sottoscrivere un abbonamento a Luna Nuova

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Alpignano, domenica arriva la fiaccola degli Special Olympics

Foto Special Olympics Italia

Alpignano, domenica arriva la fiaccola degli Special Olympics

EVENTO

Salbertrand, 70 chili di droga nascosti tra le arance

Salbertrand, 70 chili di droga nascosti tra le arance

CRIMINALITÀ

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

INCENDIO

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO