LAVORO

Paura Tecnositaf: a rischio 160 posti

L'appello della Cgil: «Fate qualcosa»

24 Maggio 2022 - 00:12

Paura Tecnositaf: a rischio 160 posti

Non si sgombra dai nuvoloni neri il futuro della Tecnositaf, società controllata al 100 per centro dal gruppo Sitaf che si occupa di impianti tecnologici dei sistemi per la gestione del traffico, che opera in Italia e all’estero anche e soprattutto per Anas. «Per l’azienda un storia qualsiasi, per lavoratrici e lavoratori il pericolo occupazionale, per il comparto autostrada un precedente devastante», descrivono così la situazione Hyari Toneatto, Antonino Inserra, Luca Sardo della Filt Cgil, Fiom Cgil e Nidl Cgil... 

Su Luna Nuova di martedì 24 maggio 2022

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ