ANNIVERSARIO

Le 150 montagne della sezione Cai di Susa

Quelli che hanno vissuto in salita, ma senza fare un passo indietro: inizia da oggi il lungo calendario di festeggiamenti fino al 15 agosto

07 Luglio 2022 - 23:23

Le 150 montagne della sezione Cai di Susa

Ci sono compleanni e Compleanni. Quello che si accinge a festeggiare la sezione Cai di Susa appartiene alla seconda categoria. Sì, perché un secolo e mezzo, pur intervallato da periodi di vacatio, significa passare in mezzo alla storia dall’Unità d’Italia ai nostri giorni. Non fu un caso che molte delle storiche sezioni del Club Alpino Italiano nacquero pochi anni dopo il 1861. C’era l’amore per la montagna, per la scoperta, per l’avventura, perché scalare con i mezzi dell’epoca non era certo cosa agevole, ma c’era anche la volontà identitaria di appropriarsi, anzi per alcuni di riappropriarsi, di quelle cime. Non a caso la prima salita in assoluto del Cai di Susa fu quella alla Rocca d’Ambin, baluardo al confine con la Francia e cuore del massiccio dove nacque...

- Storia di una sezione nata liberale

- Fino a Ferragosto un mese di cose belle 

- La squadra e la capitana Aurora Adini

- Ricordi e imprese di Reynaud, "il senatore"

inserto speciale di 6 pagine su Luna Nuova di venerdì 8 luglio 2022

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ