SPECIALE ESTATE

Cosa è cambiato da quando il nostro mare era il Sangone

Dalle gite a Trana negli anni ‘80 all’alluvione del 2000. Le "zingarate ecologiche" dei figli della Fiat: una lezione di civiltà

05 Agosto 2022 - 09:39

Cosa è cambiato da quando il nostro mare era il Sangone

C’è stato un tempo in cui il fiume scorreva e basta, dimentico e sacro. Era così timido e riservato che qualcuno lo preferiva al mare. Anzi, qualcuno lo chiamava così. Sulle sue rive il torrente Sangone vedeva sfilare costumi, ombrelloni e borse frigo, attendendo l’incedere storto dei bagnanti a piedi nudi sulle pietre ballerine. L’immagine balneare del Sangone ha resistito fino a oggi: stessa spiaggia, stesso fiume. Ma nel frattempo il torrente amico, come tutti i corsi d’acqua, è cambiato. Il Sangone quando s’ingrossa fa paura. Il 15 ottobre 2000 la sua piena era tumultuosa. I bastioni del ponte di Trana sembravano cedere da un momento all’altro. Le spallate delle acque erano violente: il fiume sembrava infestato di mostri e si dibatteva come per...

su Luna Nuova di venerdì 5 agosto 2022

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ