Ravenna calcio: game over

L'Alta Corte di Giustizia del Coni ha respinto il ricorso dei giallorossi, che ora saranno costretti a ripartire dall'Eccellenza o dalla serie D. L'unica ancora di salvezza è il Tar del Lazio

20 Ottobre 2011 - 19:08

Ravenna calcio: game over

ROMA - Il Ravenna rischia di sparire dal calcio. L'Alta Corte di Giustizia del Coni ha infatti respinto oggi il ricorso dei giallorossi contro la mancata ammissione alla Lega Pro. A questo il Ravenna è fuori dai campionati professionistici, vedendosi inoltre sbarrare le porte della giustizia sportiva. L'iter burocratico nei tribunali competerenti è infatti terminato, e ora la società potrà decidere se affidarsi al Tar, uscendo però dai canoni sportivi. Si attendono ora le prime reazioni del presidente Sergio Aletti in merito a quanto accaduto.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Autotrasportatori si diventa: al via un corso di formazione

Autotrasportatori si diventa: al via un corso di formazione

LAVORO

Solidarietà a Luca Abbà: i No Tav pronti allo sciopero della fame

Solidarietà a Luca Abbà: i No Tav pronti allo sciopero della fame

NON VIOLENZA

Orbassano, il S.Luigi inaugura la biblioteca

Orbassano, il San Luigi inaugura la biblioteca

SANITÀ E CULTURA

Più pedali e più guadagni: al via la sperimentazione per 10 pendolari a due ruote

Più pedali e più guadagni: al via la sperimentazione per 100 pendolari a due ruote

ZONA OVEST

Il capitano Piscopo ospite mercoledì mattina a "Mi manda Rai3"

Il capitano Piscopo ospite mercoledì mattina a "Mi manda Rai3"

CARABINIERI

Controlli in strada: un arresto e sette denunce

Controlli in strada: un arresto e sette denunce

CARABINIERI

Condove: sfila la transumanza per la Fiera della Toma

Condove: sfila la transumanza per la Fiera della Toma

TRADIZIONE

Diocesi di Susa: monsignor Nosiglia nuovo amministratore apostolico

Diocesi di Susa: monsignor Nosiglia nuovo amministratore apostolico

CHIESA

Collegno, morto dopo una tonsillectomia: chiesa stracolma per i funerali

Collegno, morto dopo una tonsillectomia: chiesa stracolma per i funerali

LUTTO