Ravenna calcio: game over

L'Alta Corte di Giustizia del Coni ha respinto il ricorso dei giallorossi, che ora saranno costretti a ripartire dall'Eccellenza o dalla serie D. L'unica ancora di salvezza è il Tar del Lazio

20 Ottobre 2011 - 19:08

Ravenna calcio: game over

ROMA - Il Ravenna rischia di sparire dal calcio. L'Alta Corte di Giustizia del Coni ha infatti respinto oggi il ricorso dei giallorossi contro la mancata ammissione alla Lega Pro. A questo il Ravenna è fuori dai campionati professionistici, vedendosi inoltre sbarrare le porte della giustizia sportiva. L'iter burocratico nei tribunali competerenti è infatti terminato, e ora la società potrà decidere se affidarsi al Tar, uscendo però dai canoni sportivi. Si attendono ora le prime reazioni del presidente Sergio Aletti in merito a quanto accaduto.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI