Condove: assalto al Gravio e pioggia di multe

Parcheggio selvaggio lungo il cavalcavia della statale

Fra le mete vacanziere che resistono agli anni e alle mode, l'area attrezzata del Gravio è sempre una che riscuote il favore dei gitanti di Torino e cintura. L'area si è infatti riempita del tutto nelle prime ore della mattina di Pasquetta e i posti a cinque euro gestiti dalla Riverside Outdoor si sono esauriti prima delle dieci. Per i ritardatari le alternative erano due: allontanarsi verso la zona industriale o negli spiazzi adiacenti al cippo dei caduti o lungo la strada per Mocchie, oppure posteggiare in divieto di sosta. Una ventina di automobilisti ha optato per questa possibilità, salvo poi pentirsene quando, a metà grigliata in corso, è arrivata la voce di una fila di macchine multate.
su Luna Nuova di venerdì 13 aprile


0

Commenti degli utenti