Sulle sponde del Sangone spuntano un fucile e un paio di sci

Tanti i volontari alla giornata di pulizia organizzata sabato lungo le rive del torrente

Guarda la fotogallery


Sulla bretella del Dojrone sette bombole e tanto vetro, in via Carignano bidoni di vernice e ferraglia diversa, e in via Mellano macerie varie e un fucile da caccia. E' stato un bottino abbondante quello raccolto sabato mattina dai volontari che da Reano a Nichelino hanno ripulito le sponde del Sangone e dei relativi canali dalla sporcizia e dai rifiuti ingombranti abbandonati dai soliti incivili.

su Luna Nuova di martedì 24 aprile

 


0

Commenti degli utenti