Tav, il consorzio di Luigi Massa si prende lavori per 6 milioni

Intanto a Roma il governo presenta l'analisi costi-benefici e conferma l'impegno finanziario per l'opera

Finora alle ditte della valle di Susa è andata la fetta più grande dei lavori per il cantiere Tav di Chiomonte. Si tratta di quattro milioni 420 mila euro sui quattro milioni 505mila già affidati. Intanto,il Consorzio Valsusa Piemonte guidato dall'ex deputato Pds Luigi Massa, si è aggiudicato i primi lavori “fuori appalto” del tunnel della Maddalena per 6 milioni. Anche per Antonio Ferrentino le ditte valsusine devono essere privilegiate nei subappalti. Ieri a Roma il governo ha presnetato l'analisti costi-benefici di Virano e ha ribadito che «darà al Tav tutte le risorse».

Su Luna Nuova di venerdì 27 aprile

 

 

0

Commenti degli utenti