Sorpresa per il ballottaggio: Colaci sostiene Marinari

Nessun apparentamento, il candidato di Rivalta sostenibile precisa: «E' una decisione unilaterale»

Un invito a votare la discontinuità, senza accordi sottobanco o contropartite. A Rivalta Michele Colaci, candidato al primo turno di votazioni della coalizione che ha visto schierati Moderati, Italia dei valori, Il cigno - Per la rinascita delle frazioni e Unione di centro, chiede ancora una volta la fiducia dei propri elettori «Scegliendo ancora una volta la discontinuità e votando perciò per Mauro Marinari».

su Luna Nuova di martedì 15 maggio


0

Commenti degli utenti