A Condove torna "Rinascere", il dramma firmato Girardi

Una storia vera nella Russia dello zar

Venerdì 18 gennaio lo spettacolo “Rinascere”, scritto da Roberto Girardi e allestito dal “Centro culturale S.Rocco” di Sant’Ambrogio viene replicato al teatro parrocchiale di Condove.
«Lo spettacolo racconta un episodio realmente accaduto nella Russia a fine Ottocento - spiega Girardi - Narra la vicenda del nobile Dmitrij Ivanovich che, giurato ad un processo, si trova di fronte la donna che lui ha sedotto, provocandone la caduta e spingendola sulla via del crimine. Divorato dal rimorso, la raggiunge in carcere prospettandole un matrimonio riparatore e la domanda di grazia, promettendole comunque di seguirla in Siberia dove la ragazza dovrà scontare la pena in un campo di lavoro; sarà comunque da lei respinto  e si rifugerà nel Vangelo».
In scena  Monia Santantonio, Giuseppe Cigno, Dario Geroldi, Laura Serminato, Dolores Serpi, Elena Alberton, Maura Bruno, Rebecca Sardi e Giuseppe Fantino. Inizio alle 21, entrata libera ad offerta.

 
su Luna Nuova di venerdì 18 gennaio
 


0

Commenti degli utenti