Fiamme sulle pendici del Rocciamelone

Incendio lunedì a Mompantero: anche l'elicottero per spegnere l'incendio partito nella pineta

GUARDA LA FOTOGALLERY



Ha dovuto intervenire anche l’elicottero della Regione per circoscrivere l’incendio boschivo di notevoli proporzioni che ha interessato ieri una vasta area di pineta alle falde del Rocciamelone. L’allarme è scattato poco prima delle 15, quando hanno iniziato a levarsi le prime colonne di fumo nella pineta tra le borgate montane di Mompantero Vecchio e Chiamberlando che hanno trovato terreno facile per la loro propagazione nella resina dei pini. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Susa, gli agenti della Forestale di Bussoleno e oltre una ventina di Aib delle squadre di Mompantero, Susa, Bussoleno, Venaus e Meana. Ma l’azione delle squadre a terra non sarebbe stata sufficiente da sola se non fosse intervenuto in loro soccorso l’elicottero. La zona non è nuova a fatti di questo genere e il sospetto che dietro possa esserci la mano di un piromane è più che fondato. Sospetto suffragato anche dal fatto che proprio di fronte, sull’altro lato della valle, un’ora più tardi sia scoppiato un altro incendio. Le fiamme hanno percorso un versante della collina di regione Comunetese, sul territorio di Mattie ma al confine con Meana e Susa.

su Luna Nuova di martedì 18 marzo 2014



0

Commenti degli utenti