Ex ospedale, riparte la ristrutturazione

Avigliana, riprende l'iter burocatico per i lavori al Sant'Agostino

L’Asl To3 ha dato il via libera al documento che di fatto rimette in moto l’iter per la ristrutturazione del Sant’Agostino. Un passo sì formale, ma sostanziale nella misura in cui va finalmente a sbloccare una situazione che languiva ormai da oltre un anno e che negli ultimi mesi, sommata alle tante questioni ancora irrisolte nella riconversione dell’ex ospedale, ha visto l’amministrazione comunale battere più volte i pugni sul tavolo per portare a casa non ciò che avrebbe voluto per il futuro della struttura, ma per lo meno quanto era riuscita a strappare all’Asl. L’atto ufficiale, firmato dal direttore generale Gaetano Cosenza, è datato 27 giugno: l’Asl To3, in pratica, ha tutte le carte pronte per far ripartire i lavori di ristrutturazione del Sant’Agostino, bloccati due anni fa dal fallimento dell’impresa che aveva già avviato il cantiere.

su Luna Nuova di martedì 15 luglio 2014

 


0

Commenti degli utenti