Città metropolitana: bis di "assessori" per la valle

A Carena (Pd) vanno bilancio e personale, per Gemma Amprino (Ncd) ambiente, montagna e agricoltura

Probabilmente non era mai successo che la valle di Susa avesse ben due assessori provinciali: pardon, due consiglieri metropolitani con delega. Formalmente, infatti, Mauro Carena (Pd) e Gemma Amprino (Ncd) non sono assessori della Città metropolitana, che per legge non prevede una vera e propria giunta. Il sindaco metropolitano ha però la possibilità di affidare delle deleghe specifiche ad alcuni consiglieri, ripristinando di fatto quello che una volta era l’esecutivo. Carena, eletto in quota Pd grazie al voto determinante di molti sindaci No Tav, si occuperà di bilancio, personale, patrimonio e sistema informativo, mentre l’ex sindaca Ncd di Susa Gemma Amprino, oggi capogruppo di minoranza nel suo comune, avrà le deleghe ad ambiente, sviluppo montano, agricoltura, tutela fauna e flora, parchi e aree protette.

su Luna Nuova di venerdì 15 maggio 2015

 


0

Commenti degli utenti