S.Antonino, i cani "terremotati" a oggi non ci sono: Almese alza il tiro

Sopralluogo Asl al nuovo canile Acsel: arrivano da Sicilia e Puglia. «Ingiusto sobbarcarci le inadempienze del sud». Borbon: «Arriveranno: le rette dei primi 15 non a carico dei comuni»

Annunciato durante l’inaugurazione del nuovo canile “Cento code” di Sant’Antonino, il progetto di solidarietà per l’adozione di una quarantina di cani provenienti dalle zone terremotate del centro Italia non è ancora decollato: ad oggi, di questi cani, non c’è traccia. È quanto emerge dal...


su Luna Nuova di martedì 5 settembre 2017

 

0

Commenti degli utenti