Susa, i bersaglieri hanno il loro monumento grazie al raduno

Inaugurato domenica mattina in piazza Libertà nell'anno di Francesco Rolando

Ad un anno esatto dalla pacifica invasione degli alpini, giunti in almeno 20mila per il raduno delle regionali Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria, Susa è tornata a vestirsi a festa per ospitare altre penne, pardon piume, quelle dei bersaglieri, che tra sabato sera e domenica...


su Luna Nuova di martedì 12 settembre 2017

 

0

Commenti degli utenti