LA STORIA

Donne d'arte: in mani dolci l'eredità lasciata da Tino Aime

Le idee della figlia Paola e della nipote Andrea: tra territorio e Fondazione «ci lascia un modo nuovo di vedere le cose»

24 Luglio 2017 - 23:01

Donne d'arte: in mani dolci l'eredità lasciata da Tino Aime

Mani dolci, mani di donna, stanno raccogliendo l’eredità del maestro Tino Aime, l’artista di Gravere che ha lasciato un segno profondo nel tempo dell’arte e nell’anima della valle di Susa. Sono le mani della moglie Giuse, della figlia Paola e della nipote Andrea. C’è una foto...


su Luna Nuova di martedì 25 luglio 2017

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Gianni Morandi tra i fan al GruVillage

Gianni Morandi tra i fan al GruVillage

DAL VIVO

I Madness al GruVillage: un passo oltre lo ska

I Madness al GruVillage: un passo oltre lo ska

CONCERTO

Grugliasco, passa dal tabaccaio e poi scompare nel nulla

Grugliasco, passa dal tabaccaio e poi scompare nel nulla

RICERCA

Bob Sinclar fa ballare il tutto esaurito del GruVillage

Bob Sinclar fa ballare il tutto esaurito del GruVillage

DANCE

De Gregori, il Principe canta i suoi pezzi più amati e inconsueti al GruVillage

De Gregori, il Principe canta i suoi pezzi più amati e inconsueti al GruVillage

CONCERTO

S.Antonino: impazza il maxi-scivolo di "piazza della Pace beach"

S.Antonino: impazza il maxi-scivolo di "Piazza della Pace beach"

SVAGO

Avigliana ricorda i militari della Tridentina

Avigliana ricorda i militari della Tridentina

ALPINI

Rivoli piange la storica preside Paola Cornaglia

Rivoli piange la storica preside Paola Cornaglia

LUTTO

Borgone: "Miss ...anta Valsusa" è Cinzia Di Giovanni

Borgone: "Miss ...anta Valsusa" è Cinzia Di Giovanni

SFILATA