FOTOGRAFIA

Matteo sulle tracce dei migranti per raccontare il mondo

Negli scatti del giavenese il viaggio dei disperati che valicano le Alpi: prima i reportage in Palestina e nel Nagorno Karabakh

08 Gennaio 2018 - 23:27

Matteo sulle tracce dei migranti per raccontare il mondo

Raccontare il mondo. O piccole porzioni di esso, come l’attraversamento delle Alpi da parte dei migranti. È il desiderio ultimo di Matteo Portigliatti, giavenese 38enne che solo qualche anno fa si è scoperto fotografo. Di mestiere fa l’ottico optometrista nel negozio di famiglia...


su Luna Nuova di martedì 9 gennaio 2018

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Giro d'Italia: confermato il passaggio al Colle delle Finestre

Giro d'Italia: confermato il passaggio al Colle delle Finestre

CICLISMO

Il fiume del popolo No Tav marcia da Rosta ad Avigliana

Il fiume del popolo No Tav marcia da Rosta ad Avigliana

MANIFESTAZIONE

Bussoleno, partita la settima edizione di Critical Wine

Bussoleno, partita la settima edizione di Critical Wine

WEEKEND

Rivoli: la scuola dell'infanzia Andersen come nuova

Rivoli: la scuola dell'infanzia Andersen come nuova

CASCINE VICA

Autofrejus: sarà una domenica da "bollino rosso"

Autofrejus: sarà una domenica da "bollino rosso"

VIABILITÀ

Rivoli: 1600 studenti in piazza per "Viva con le scuole"

Rivoli: 1600 studenti in piazza per "Viva con le scuole"

ASL TO3

Rivoli: monsignor Bettazzi e don Ciotti per Martin Luther King

Rivoli: monsignor Bettazzi e don Ciotti per Martin Luther King

CHIESA BATTISTA

Werba e Baillieu al Conservatorio con musiche di Schubert, Faurè, Debussy, Ravel e Schumann

Werba e Baillieu al Conservatorio con musiche di Schubert, Faurè, Debussy, Ravel e Schumann

MUSICA

Nubifragio ad Alpignano: via Mazzini come un torrente in piena

Nubifragio ad Alpignano: via Mazzini come un torrente in piena

MALTEMPO