MILITARI

GS 2194: gli orrori della guerra raccontati con la divisa

Lorenzo Giustetto e la passione per l’Us Army: è di Rosta il presidente del gruppo storico "americano"

23 Gennaio 2020 - 22:27

GS 2194: gli orrori della guerra raccontati con la divisa

Indossare una divisa verde oliva, mettersi in spalla un fucile ben oliato, salire su una jeep o un blindato e partire per un campo militare dove si combatte una guerra. Una battaglia in cui non si spara un colpo, non si bombarda, non si distruggono vite, territori e culture. È la battaglia che il 30enne rostese Lorenzo Giustetto e i suoi soci conducono dal 2012 contro l’oblio. Quello che allontana dalle menti dei più giovani l’orrore della guerra. Una guerra culturale e di memoria che viene condotta da Giustetto...

su Luna Nuova di venerdì 24 gennaio 2020

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

8 MARZO

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

SCUOLA

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

SANITA'

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

ISTRUZIONE

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

RICORDO

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE