TERRA E VITA

Liquore di lavanda: dai campi del Vazon l’elisir del "Gran Charle"

L’esperimento a 1700 metri della famiglia Arlaud: un liquore e un amaro a bassa gradazione per conquistare il mercato

07 Ottobre 2021 - 22:41

Liquore di lavanda: dai campi del Vazon l’elisir del "Gran Charle"

Carlo Arlaud, classe 1891, nativo del Vazon di Oulx, non immaginava certo di diventare il simbolo di un’azienda agricola. Invece Gran Charle, nonno Carlo in occitano dell’alta valle della Dora, oltre un secolo dopo campeggia nelle confezioni di farina, sui sacchetti di patate e, soprattutto, sugli amari e sui liquori che questa azienda agricola a conduzione famigliare mette ormai da alcuni anni sul mercato. Il settore più recente è quello della liquoristica, diretta conseguenza della creazione del ramo d’azienda dedicato alla coltivazione delle erbe officinali. E qui Giorgio Arlaud, la moglie Maria Luisa Novarese ed i figli Luca e Jessica hanno saputo interpretare in particolare una pianta molto comune, come la lavanda, per farne una vera e propria eccellenza alcolica...

su Luna Nuova di venerdì 8 ottobre 2021

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

INCIDENTE

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

INCIDENTI IN MONTAGNA

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

INCIDENTE

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

VIGILI DEL FUOCO

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

BASSA VALLE DI SUSA

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

La mappa con l'epicentro del sisma delle ore 4,05 tratta dal sito Internet dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

SISMA

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

VIGILI DEL FUOCO

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

VIGILI DEL FUOCO

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

FESTA