CINEMA

“Cinema diffuso: sette film da non perdere

A Bardonecchia un ciclo d'essaiper intenditori

16 Gennaio 2012 - 23:03

“Cinema diffuso: sette film da non perdere

Nell’ambito del circuito regionale “Cinema diffuso” da questa sera torna al Sabrina la rassegna “Sguardi d’autore sul mondo”: apre il ciclo “La donna che canta”, di Denis Villeneuve; segue martedì 24 gennaio “Il Gioiellino”, di Andrea Molaioli; il 31 gennaio “Ladri di cadaveri”, di John Landis; il 7 febbraio “Poetry”, di Lee Chang-Dong; il 14 febbraio “I ragazzi stanno bene”, di Lisa Cholodenko; il 28 febbraio “Il ragazzo con la bicicletta”, di Jean Pierre e Luc Dardenne; e infine il 6 marzo “Tamara Drewe, tradimenti all’inglese”, di Stephen Frears. Proiezione unica alle 21,15. Abbonamenti a 21 euro, comprensivi di due biglietti scontati a 3 euro per la programmazione fino a maggio compreso. Info 0122/ 99633 o www.cinemasabrina.191.it.


 su Luna Nuova di martedì 17 gennaio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA