CULTURA

La donna immaginata. L’immagine della donna

A Rosta 180 vignette satiriche per raccontare la storia del costume

26 Gennaio 2012 - 17:19

Una delle vignette in mostra

Una delle vignette in mostra

S’intitola “La donna immaginata. L’immagine della donna” la mostra di vignette satiriche che propone, attraverso 180 vignette d’epoca pubblicate su giornali e riviste italiane e francesi dal 1850 a oggi, un viaggio tra le molteplici immagini con le quali la satira ha rappresentato la donna nel corso dei secoli. Ogni sezione è dedicata a temi differenti: dalle donne in caricatura alle donne che disegnano, dalla famiglia ai luoghi comuni fino al rapporto serva-padrona. Promossa dal consiglio regionale del Piemonte e dalla Consulta femminile, verrà inaugurata venerdì 27 gennaio alle 17,30 presso la Casa delle associazioni, via Dante Alighieri. La mostra sarà aperta al pubblico, con ingresso libero, fino al 14 febbraio (orario feriale: 15-18, festivo: 9.30-12 e 15-18).


su Luna Nuova di venerdì 27 gennaio

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA