TEATRO

F.Viola: quando lo stupro non era un reato

Al teatro Perempruner di Grugliasco lo spettacolo sulla prima ragazza a denunciare la violenza

05 Marzo 2012 - 19:13

F.Viola: quando lo stupro non era un reato

C’è un paese della civilissima Europa nel quale fino al 1981 lo stupro era solo un reato contro la morale, non contro la persona, e per salvarsi da una condanna penale bastava accettare un “matrimonio riparatore”. Quel paese è l’Italia. A fare cambiare le cose è stato il coraggio di una giovane donna, Franca Viola, rapita il 22 dicembre del 1965 all’età di 17 anni, tenuta prigioniera e stuprata per otto giorni dal giovane boss di Alcamo Filippo Melodia. Quella storia viene raccontata con delicatezza e rispetto in “F.Viola”, in scena in occasione della Festa della donna da giovedì 8 marzo a sabato 10 marzo alle 21 al teatro Perempruner (piazza Matteotti 39), con alcune repliche nelle scuole in matinée da mercoledì 7 a venerdì 9 marzo. Lo spettacolo è allestito da Viartisti Teatro. Drammaturgia e regia di Pietra Selva, in scena Gloria Liberati ed i giovani attori di Gruppo Orme e Gruppo Camaleonte Angela Arceri, Ivo Audino, Paola Cannarella, Anna Cascini, Josette Cossu, Francesca Giuffrida. Luci Andrea Casa, musiche Omar Vestri.
Biglietti a 10 euro; ridotti per residenti a Grugliasco, studenti e over 65 7 euro, Info e prenotazioni 011/ 787780-7808717 (dalle 9 alle 13), viartisti@fastwebnet.it o www.viartisti.it..


su Luna Nuova di martedì 6 marzo


Leggi l'articolo completo cliccando qui!

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'