TEATRO

Salvatore, Cacaticchiu, Gambilonghe e Ferdinando

Ad Avigliana sabato lo spettacolo sui Moti di Gerace

22 Marzo 2012 - 21:38

Alessandro Lombardo in un momento dello spettacolo

Alessandro Lombardo in un momento dello spettacolo

Un tuffo nel sud d’Italia ante unificazione. Tra contadini, sbirri, ribellioni al Re borbonico e feroci repressioni. E’ “Salvatore, Cacaticchiu, Gambilonghe e Ferdinando”, spettacolo scritto e diretto da Francesco Suriano per raccontare i Moti di Gerace del 1847, in scena sabato 24 marzo al teatro Fassino di Avigliana (via IV Novembre 19). L’espediente drammaturgico è quello dell’indagine, affidata al personaggio di fantasia Salvatore Saltalamacchia, un poliziotto inviato in segreto dal governo per indagare. Reali, come reale fu il loro sangue sparso a terra, furono Michele Bello, Pietro Mazzone, Gaetano Ruffo, Domenico Salvadori e Rocco Verduci, fucilati poco più che ventenni alle quattro del pomeriggio del 2 ottobre 1847, nella piana di Gerace per avere preso parte all’organizzazione della rivolta. A forza di scavare nella realtà locale, il poliziotto finirà per schierarsi con i ribelli.
In scena Alessandro Lombardo e Francesco Aiello. Scene e costumi di Rosalba Balsamo, luci di Stefano Pari. Prodotto da Myself e La Corte Ospitale in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione, Armunia Festival Costa degli Etruschi e la partecipazione dell’Associazione Baretti residenza creativa al Teatro Petrella di Longiano.
Inizio alle 20,45. Biglietti interi a 10 euro, ridotto per bambini e disabili a 5. ArtQuarium ricorda che è possibile acquistare un carnet con biglietti per più spettacoli. Info 377/ 7068789, dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 12,30.

  
su Luna Nuova di venerdì 23 marzo


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI