TEATRO

The End: non c’è più la morte di una volta

A Rivoli lo spettacolo di Babilonia Teatri sulla scomparsa della «fine vita»

16 Aprile 2012 - 18:41

Una scena dello spettacolo

Una scena dello spettacolo

Incontrare la morte quotidianamente oggi è un eccezione. Non accade quasi più che un nipote veda il corpo senza vita di un nonno, come succedeva quando le famiglie vivevano assieme, uccidere l’animale con cui nutrirsi è un’operazione di un lontano passato, così come l’andare in guerra è un trauma per pochi.
Parte da queste considerazione “The end”, l’ultimo spettacolo del cartello ne “Rivoli teatro 2012” curato da Acti teatri indipendenti, in scena giovedì 19 aprile al teatro Don Bosco (via Stupinigi 1, Cascine Vica) con inizio alle 21. Biglietti a 18, 14 e 5 euro, anche in rete su www.localticket.it. Info 011/ 5217099, 331/ 3910441, www.teatriindipendenti.org e “Il teatro di Rivoli” o “Acti teatri indipendenti” su Facebook.   

  
su Luna Nuova di martedì 17 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Tre giorni in sella con i Cavalieri del Conte Verde

Tre giorni in sella con i Cavalieri del Conte Verde

MONCENISIO

A Bar Cenisio si parla di lupo e di convivenza con l'uomo

A Bar Cenisio si parla di lupo e di convivenza con l'uomo

VENAUS

Cade sul selciato in piazza d'Armi: «Non è la prima volta che succede»

Cade sul selciato in piazza d'Armi: «Non è la prima volta che succede»

SUSA

Manifestazione No Green Pass in piazza del Sole

Manifestazione No Green Pass in piazza del Sole

SUSA

Festa della Madonna del Rocciamelone, si riaccendono i monumenti

Festa della Madonna del Rocciamelone, si riaccendono i monumenti

SUSA

Parte la ristrutturazione della cappella del Thabor

Parte la ristrutturazione della cappella del Thabor

BARDONECCHIA

In piazza Vittorio Emanuele si ricorda la battaglia dell'Assietta

In piazza Vittorio Emanuele si ricorda la battaglia dell'Assietta

EXILLES

Al colle della Rho si celebra il Gemellaggio con Modane e Forneaux

Al colle della Rho si celebra il Gemellaggio con Modane e Forneaux

BARDONECCHIA

Gusto in quota, e gli assaggi te li porti a casa

Gusto in quota, e gli assaggi te li porti a casa

SESTRIERE