ARTE

Tritolarte: fotografia e moda al Dinamitificio Nobel

Giovedì al Caffè Tritolo improvvisazioni di musica, pittura e scultura

16 Aprile 2012 - 18:27

Tritolarte: fotografia e moda al Dinamitificio Nobel

Giovedì sera il Dinamitificio Nobel e il Caffè Tritolo di Avigliana propongono “Tritolarte”, un cammino tra la fotografia nelle lotte popolari (con Jessika Peirani, Maurizio Puato, Enrico Chizzotti, Valerio Saracino) e il fashion design, che vedrà una singolare performance espositiva di abiti dal nome “Duende”, creati dalla stilista condovese Sara Oglino. Alle 22 segue “Art circus show”, improvvisazioni tra musica, scultura e pittura, in collaborazione con Mov e le sue sei mani (Wuoz, Trucano, Gromi), AlpKing (loopstation/beatbox) e Marella e Cinzia su tela. Il regista e ideatore della manifestazione è Matteo Zulian AlpKing.    

  
su Luna Nuova di martedì 17 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA