TEATRO

Il perfido De Marinis recita a Vaie per i No Tav

L'attore Renato Liprandi in scena con “La zia è qui!”

03 Maggio 2012 - 20:37

Renato Liprandi e Riccardo Pellegrini

Renato Liprandi e Riccardo Pellegrini

Renato Liprandi, il celebre direttore Augusto De Marinis nella popolare trasmissione televisiva “Camera cafè”, sarà protagonista sabato sera a Vaie dello spettacolo comico “La zia è qui!”, ovvero “come parlar d’arte con uno strizzacervelli durante un corso di recitazione”. Liprandi sarà di scena sul palco insieme a Riccardo Pellegrini. La serata è organizzata dalla Pro Vaie: l’appuntamento è alle 21 nella palestra del centro sociale Primo Levi, in via Martiri della Libertà 9. Il ricavato delle offerte, su espressa richiesta di Liprandi, sarà devoluto a favore del movimento No Tav per affrontare le spese relative alle cause legali o ad altre iniziative.

su Luna Nuova di venerdì 4 maggio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Alpignano, il Palio internazionale parla comunque italiano

Alpignano, il Palio internazionale parla comunque italiano

TRADIZIONE

Susa: il Borgo Storico vince il Palio 2019

Susa: il Borgo Storico vince il Palio 2019

TORNEO DEI BORGHI

Alpignano, il Palio dij Cossot ricorda Ornella Bellagarda

Alpignano, il Palio dij Cossot ricorda Ornella Bellagarda

TRADIZIONE

La ragazza con la chitarra incanta il Flowers Festival

La ragazza con la chitarra incanta il Flowers Festival

TOUR D'ADDIO

Con Macy Gray il GruVillage vola vero la luna

Con Macy Gray il GruVillage vola vero la luna

CONCERTO

Gazzelle fa scintille e infiamma il pubblico

Gazzelle fa scintille e infiamma il pubblico

FLOWERS FESTIVAL

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la corsa dei Bersaglieri

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la corsa dei Bersaglieri

RADUNO

S.Antonino: Muli & Biciclette, la sfilata degli Alpini

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la sfilata degli Alpini

RADUNO

Le giovani promesse della musica aprono la serata di The Bloody Beetroots

Le giovani promesse della musica aprono la serata di The Bloody Beetroots

FLOWERS FESTIVAL